Tecnologia
16 Giugno 2020

2Africa: il cavo sottomarino lungo 37 mila km per connettere l’Africa e il Medio Oriente

Il lungo e inesorabile percorso che ha portato alla nascita e crescita del World Wide Web o il più noto internet, ha permesso e velocizzato l’accesso alle moltissime informazioni, lo sviluppo di nuove professioni, ma anche la creazione di una nuova e più grande dimensione.

Questo progresso non è avvento in modo uniforme in tutto il mondo, ci sono luoghi come in Africa e in Medio Oriente, in cui spesso la connessione manca, portando disagi e non permettendo alla popolazione il libero accesso alle informazioni.

Per rispondere alla domanda di banda e sostenere l’espansione, Facebook e grandi società di telecomunicazioni tra cui Telecom Egypt, e Vodafone, hanno deciso di collaborare per costruire 2 Africa, il più vasto cavo sottomarino che potenzierà la connessione internet in molte regioni dell’Africa e del Medio Oriente.

Il cavo, il più immenso progettato finora, sarà lungo 37 mila chilometri e connetterà 23 Stati, di questi 16 nel Continente Africano e 2 in Medio Oriente, collegando l’Europa al Continente Africano attraverso l’Egitto.

In particolare, il fascio di cavi partirà dal Regno Unito, passando dal Portogallo, attraverserà le coste africane lungo l’Oceano Atlantico, attraversando l’Africa, risalirà poi verso l’Oceano Indiano e il Mar rosso fino ad arrivare nel Mediterraneo.

Il sistema, sarà pronto tra il 2023 e il 2024 e, come dichiarano le Società di telecomunicazioni, questo sistema sarà in grado di offrire un servizio migliore rispetto alla totalità dei cavi già presenti ora, garantendo così a milioni di persone la possibilità di avere accesso ai miliardi di informazioni che si trovano in rete.

Nei Paesi in cui arriverà il cavo, i fornitori del servizio avranno a disposizione necessarie grazie alle stazioni di atterraggio e ai data center neutrali che forniranno una capacità di progettazione fino a 180 Tbps su parti chiave del sistema.

Il progetto di 2 Africa nasce con l’obiettivo di migliorare non solo le mere prestazioni della rete, in modo equo e giusto, partecipando così ad un ecosistema sano di internet, ma anche soddisfare la sempre più crescente domanda di connettività dei Paesi dell’Africa e del Medio Oriente.

Tecnologia
“Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web

Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e...

29 Giugno 2020
Tecnologia
Whatsapp lancia i nuovi pagamenti digitali "facili come condividere foto"

L’uomo è sempre stato spinto ai cambiamenti e alle trasformazioni che hanno come obbiettivo principale il miglioramento della vita. Dal computer ad internet fino al cellulare, la tecnologia, entra da protagonista...

17 Giugno 2020
Tecnologia
Benvenuto futuro: sbarca sul mercato la prima auto volante

L’uomo ha da sempre cercato di migliorarsi per raggiungere nuovi obbiettivi e, battere la legge di gravità dondolando tra le nuvole è da sempre stato uno dei suoi grandi sogni...

09 Giugno 2020
Tecnologia
Spot, il cane - robot che fa rispettare il distanziamento sociale

Applicazioni per il monitoraggio, sistemi di sicurezza e forze dell’ordine: da quando è scoppiata l’emergenza Covid- 19 i controlli per il mantenimento del distanziamento sociale si sono aggiunti con forza...

11 Maggio 2020
Tecnologia
Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici

Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero...

31 Marzo 2020
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
13 Luglio 2020
leggi tutto
Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
12 Luglio 2020
leggi tutto
Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
09 Luglio 2020
leggi tutto
Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
08 Luglio 2020
leggi tutto
Da aerei e droni, "bombe di semi" contro la deforestazione in Thailandia
07 Luglio 2020
leggi tutto
Isole Borromee: le tre incredibili 'perle' del lago Maggiore
06 Luglio 2020
leggi tutto
Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
03 Luglio 2020
leggi tutto
Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
02 Luglio 2020
leggi tutto
Garda See Charter: tra l'arte del navigare e un'avventura sportiva
01 Luglio 2020
leggi tutto
“Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
29 Giugno 2020
leggi tutto
Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
27 Giugno 2020
leggi tutto
Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
25 Giugno 2020
leggi tutto
“ Sentiero dei Parchi”: presto anche l'Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
24 Giugno 2020
leggi tutto
“Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
22 Giugno 2020
leggi tutto
Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
21 Giugno 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social