Ricette
26 Novembre 2019

Arriva l’Inverno: ecco a voi i Canederli al Burro fuso e Salvia

Stiamo andando verso l’inverno e con questo freddino viene voglia di mangiare cibi caldi e che ci riempiano lo stomaco appagando anche i nostri sensi. Per questo motivo, oggi, vi faremo leggere una ricetta tradizionale, ossia quella dei Canederli al Burro fuso e Salvia.

Ciò che ci serve per circa 12 canederli è: 200 g di pane raffermo, 120 g di speck, 70 g di prosciutto crudo, 80 g di fontina, 4 pugni di farina 00, 1 uovo, 1/2, cipolla medio-piccola, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 1 bicchiere di latte, Grana Padano q.b., Olio evo q.b., sale e pepe.

Prima di tutto bisogna tagliare il pane raffermo in piccoli quadratini, riporlo in una scodella e versarvi sopra anche il latte, mescolandoli insieme. In seguito bisogna lasciarlo ammorbidire per un paio d’ore.

Ora bisogna spezzettare lo speck, il prosciutto crudo e la fontina e mettere il tutto da parte. In seguito pulire e tritare finemente la cipolla. Dopo aver fatto tutto ciò, è necessario versare in una casseruola un filo d’olio e scaldarlo, quindi saltarvi lo speck insieme al prosciutto crudo per qualche minuto. In seguito va aggiunta la cipolla. Ora mescolate bene e più volte di seguito fino a che questa non risulterà dorata.

Adesso togliete dal fuoco la padella e mescolatevi al suo interno i quadratini di pane in precedenza strizzati, quindi mischiare insieme al suo contenuto l’uovo e amalgamare bene il tutto, quindi unire al composto anche la fontina, il sale e il pepe. In seguito aggiungere la farina per ottenere un composto tenero ma denso.

Arrivati a questo punto bisogna dare forma al composto: quindi staccatene dei pezzettini e fatene delle palline da mettere poi a riposare.
Ora cuocete i canederli in acqua bollente salata per 10-15 minuti e nel contempo fate sciogliere in un pentolino il burro con la salvia. Giunti a conclusione, si può finalmente servire i vostri canederli: piacevolmente caldi, arricchiti con il burro fuso, la salvia e una consistente passata di Grana Padano.

Immagine di copertina, immagini nel testo ed informazioni ricette da: http://pasticciandoincucina.altervista.org/canederli-burro-fuso-salvia/

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
24 Settembre 2020
leggi tutto
A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
23 Settembre 2020
leggi tutto
Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
22 Settembre 2020
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
21 Settembre 2020
leggi tutto
L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
17 Settembre 2020
leggi tutto
Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
14 Settembre 2020
leggi tutto
Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
10 Settembre 2020
leggi tutto
Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
09 Settembre 2020
leggi tutto
In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
08 Settembre 2020
leggi tutto
Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
07 Settembre 2020
leggi tutto
La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando "il razzo più potente di sempre"
04 Settembre 2020
leggi tutto
Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
03 Settembre 2020
leggi tutto
Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
03 Settembre 2020
leggi tutto
Arriva la mascherina dotata di purificatore d’aria inossidabile
02 Settembre 2020
leggi tutto
Arriva l'autunno: alla scoperte delle Langhe e dei paesaggi infuocati
01 Settembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social