Tecnologia
10 Marzo 2020

Autostrade per l’Italia: 2020 – 2023 pronto un piano strategico per abbattere le emissioni

Nell’ultimo decennio tra gli ormai conclamati problemi climatici e le rigide norme anti – inquinamento, tutto il settore dei trasporti ha subito importanti trasformazioni per riuscire a minimizzare l’impatto che le possibili emissioni automobilistiche possono avere sull’ambiente e sulla natura.

I risultati di una tecnologia sempre più sviluppata hanno portato infatti ad una veloce evoluzione e trasformazione delle tradizionali macchine a diesel e a benzina, alla creazione di auto che potessero minimizzare il più possibile l’emissione di gas dannosi: le automobili completamente elettriche.

Inizialmente troppo costose, le auto elettriche con il tempo sono state sottoposte alle potenti tecnologie che consolidandosi hanno allineato i loro costi di produzione a quelli delle auto tradizionali e, complici le rigide norme anti – inquinamento, le renderanno probabilmente gli unici mezzi di trasporto compatibili con le recenti politiche di sostenibilità ambientale.

Per sensibilizzare ed incentivare l’utilizzo di automobili che possono aiutare a minimizzare le emissioni come quello elettriche, Autostrade per l’Italia ha sviluppato un piano strategico per incentivare l’energia elettrica lungo tutta la rete autostradale italiana, allargando ed inserendo 67 colonnine distribuite in tutto il territorio, capaci di una ricarica completa in 15/ 20 minuti con potenza fino a 350 KW.

Oltre a misure per incentivare l’utilizzo dell’auto elettrica, nel piano strategico, l’azienda italiana punta a sensibilizzare i cittadini con ulteriori interventi volti alla diminuzione delle emissioni, che prevedono la conversione dei circuiti di imbocco in galleria attraverso l’installazione di oltre 32.500 luci a LED, prevedendo entro il 2022 di inserire un‘intera illuminazione a LED.

Per contribuire al fabbisogno energetico della rete autostradale e alla riduzione di CO2 ad oggi ASPI, ha installato 165 impianti fotovoltaici in grado di produrre 12 Gwh all’anno di energia elettrica green, pari al 7% del fabbisogno totale annuo della rete autostradale.

Un piano strategico, equivalente ad un passo avanti per la salute della natura e dell’uomo mirato alla trasformazione e sopratutto al rispetto dell’ambiente di tutta l‘Italia, che comincerà nel 2020 e continuerà con diverse misure fino al 2023, anno in cui si concluderà con l’ultima installazione di altri 144 impianti fotovoltaici che produrranno 33 Gwh di energia da fonte rinnovabile aggiuntiva.

Tecnologia
Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x

Apple:l’azienda dalla mela morsicata, l’ inconfondibile icona della sinergia tra design, tecnologia, innovazione e semplicità, racconta da anni il suo successo, con la grande attenzione alla realizzazione di prodotti sempre...

02 Dicembre 2020
Tecnologia
Hyperloop, viaggiare a 1.000 Km/h: il primo test per il treno supersonico

Un progetto nato con un solo obiettivo: battere tutti per sviluppare il treno più veloce al mondo. Si tratta di un progetto molto ambizioso nato nel 2013 da uno scritto di...

17 Novembre 2020
Tecnologia
Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici

Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati...

10 Settembre 2020
Tecnologia
Addio code al supermercato: “Filaindiana” aiuta ad evitarle

Le infinite code per entrare al supermercato a fare la spesa saranno un’inevitabile eredità con cui dovremo convivere anche al termine dell’emergenza Coronavirus. I lunghi giorni di assestamento hanno di...

27 Agosto 2020
Tecnologia
“Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web

Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e...

29 Giugno 2020
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x
02 Dicembre 2020
leggi tutto
L’energia del futuro contenuta in piccole gocce: Scoperte "micro fabbriche" di idrogeno verde
30 Novembre 2020
leggi tutto
Ecoquartieri con raccolta di acqua piovana: esempio di soluzione sostenibile per convivere con l’imprevedibilità della natura
27 Novembre 2020
leggi tutto
Bagno nel vin brulè con percorso benessere alle spezie: la calda e rilassante soluzione per la stagione invernale
25 Novembre 2020
leggi tutto
Dalle centrali solari, al recente parco eolico: Sudafrica sempre più green e sostenibile
23 Novembre 2020
leggi tutto
L’hotel di ghiaccio più grande del mondo, Ice Hotel e il fascino temporaneo dell’arte ghiacciata
20 Novembre 2020
leggi tutto
Hyperloop, viaggiare a 1.000 Km/h: il primo test per il treno supersonico
17 Novembre 2020
leggi tutto
L’anima del Metallo. Luce e calore in un design d’autore
16 Novembre 2020
leggi tutto
Nasce il Giardino dei Sensi, il percorso sensoriale per scoprire profumi, sapori e rumori della natura
12 Novembre 2020
leggi tutto
Tesla lancia sul mercato una tequila di lusso: l’ultima folle idea di Elon Musk
11 Novembre 2020
leggi tutto
Sostenibilità metropolitana, Taipei offre il grattacielo ruotante e autosufficiente: appartamenti disponibili a 30 milioni di dollari
10 Novembre 2020
leggi tutto
Amazon mette in vetrina i big del lusso: arriva la nuova piattaforma "Luxury Store"
09 Novembre 2020
leggi tutto
Biologico, settore in continua crescita: nasce il progetto sostenibile “Distretto Bio Sardegna”
05 Novembre 2020
leggi tutto
Yoga sul terrazzo panoramico del 100 esimo piano: un’ora per sollevarsi dai problemi terreni
03 Novembre 2020
leggi tutto
L’eleganza italiana incontra la versatilità con la prima cravatta – mascherina
02 Novembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social