Italia
22 Maggio 2020

Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi

Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”.

Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre paesaggi con forme davvero incredibili. Nel mezzo di questa valle dall’aspetto quasi fantastico, a est del Lago Bolsena si trova un piccolo gioiello italiano, il borgo di Civita Bagnoregio.

Sospesa su una collina di tufo e argilla, lo splendido Borgo di Civita Bagnoregio in provincia di Viterbo è purtroppo segnata da un triste destino e per questo viene chiamata “ la città che muore”. Il lento sgretolarsi della rupe su cui sorge a causa degli agenti atmosferici, minano l’esistenza del minuscolo ma meraviglioso borgo.

Nonostante il suo destino, Civita Bagnoregio è però uno dei borghi più sensazionali d’Italia. La cittadina si erge come un isolotto in mezzo ai Calanchi ed è unita alla terra ferma soltanto da una mulattiera pedonale di 300 metri, che conduce fino a Porta Santa Maria, l’ingresso principale e unico varco, offrendo ai visitatori uno scenario insolito.

Varcata l’entrata, si viene proiettati in un’atmosfera tranquilla e rilassata, in un luogo che sembra essere immutato e appartenere a secoli fa. Il centro storico dal fascino incredibile, si immerge in un ambiente favolistico dove, tutto quello che si trova: dai palazzi, ai musei alle stradine e le case private, fino alle taverne non sembra aver subito cambiamenti dal Medioevo.

Il fulcro del centro abitato è Piazza San Donato, dove si trova anche l’omonima chiesa cinquecentesca, nota per il suo crocefisso in legno di fattura fiamminga. Attorno alla pizza principale poi, si snodano piccole stradine da cui accedere a piccoli gioielli architettonici e dai cui godere scorci mozzafiato sulla Valle dei Calanchi tra cui il Belvedere che vale un panorama da togliere il fiato. La bellezza di questo posto è stata riconosciuta, e non a caso, ha ricevuto negli anni molti riconoscimenti a livello turistico, fra cui l’inserimento nel Club dei Borghi più belli d’Italia.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
La ferrovia panoramica tra i colori dell’autunno: in viaggio con il Treno del Foliage
30 Settembre 2020
leggi tutto
Il mega - yacht a forma di cigno: la straordinaria opera futurista dell’industria navale italiana
28 Settembre 2020
leggi tutto
Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
25 Settembre 2020
leggi tutto
Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
24 Settembre 2020
leggi tutto
A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
23 Settembre 2020
leggi tutto
Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
22 Settembre 2020
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
21 Settembre 2020
leggi tutto
L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
17 Settembre 2020
leggi tutto
Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
14 Settembre 2020
leggi tutto
Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
10 Settembre 2020
leggi tutto
Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
09 Settembre 2020
leggi tutto
In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
08 Settembre 2020
leggi tutto
Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
07 Settembre 2020
leggi tutto
La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando "il razzo più potente di sempre"
04 Settembre 2020
leggi tutto
Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
03 Settembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social