Italia
22 Maggio 2020

Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi

Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”.

Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre paesaggi con forme davvero incredibili. Nel mezzo di questa valle dall’aspetto quasi fantastico, a est del Lago Bolsena si trova un piccolo gioiello italiano, il borgo di Civita Bagnoregio.

Sospesa su una collina di tufo e argilla, lo splendido Borgo di Civita Bagnoregio in provincia di Viterbo è purtroppo segnata da un triste destino e per questo viene chiamata “ la città che muore”. Il lento sgretolarsi della rupe su cui sorge a causa degli agenti atmosferici, minano l’esistenza del minuscolo ma meraviglioso borgo.

Nonostante il suo destino, Civita Bagnoregio è però uno dei borghi più sensazionali d’Italia. La cittadina si erge come un isolotto in mezzo ai Calanchi ed è unita alla terra ferma soltanto da una mulattiera pedonale di 300 metri, che conduce fino a Porta Santa Maria, l’ingresso principale e unico varco, offrendo ai visitatori uno scenario insolito.

Varcata l’entrata, si viene proiettati in un’atmosfera tranquilla e rilassata, in un luogo che sembra essere immutato e appartenere a secoli fa. Il centro storico dal fascino incredibile, si immerge in un ambiente favolistico dove, tutto quello che si trova: dai palazzi, ai musei alle stradine e le case private, fino alle taverne non sembra aver subito cambiamenti dal Medioevo.

Il fulcro del centro abitato è Piazza San Donato, dove si trova anche l’omonima chiesa cinquecentesca, nota per il suo crocefisso in legno di fattura fiamminga. Attorno alla pizza principale poi, si snodano piccole stradine da cui accedere a piccoli gioielli architettonici e dai cui godere scorci mozzafiato sulla Valle dei Calanchi tra cui il Belvedere che vale un panorama da togliere il fiato. La bellezza di questo posto è stata riconosciuta, e non a caso, ha ricevuto negli anni molti riconoscimenti a livello turistico, fra cui l’inserimento nel Club dei Borghi più belli d’Italia.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
15 Gennaio 2021
leggi tutto
Path, l'universo sotterraneo di Toronto
13 Gennaio 2021
leggi tutto
Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
11 Gennaio 2021
leggi tutto
Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
05 Gennaio 2021
leggi tutto
Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l'ambiente si incontrano
24 Dicembre 2020
leggi tutto
Locherber Milano e l'arte della profumazione di ambiente
23 Dicembre 2020
leggi tutto
Thun: l'atelier creativo simbolo di Bolzano e dell'Alto Adige
17 Dicembre 2020
leggi tutto
“ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
16 Dicembre 2020
leggi tutto
Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
11 Dicembre 2020
leggi tutto
L’affascinante piacere del tè porta il nome di Peter’s TeaHouse
07 Dicembre 2020
leggi tutto
Elegante ma comodo: arriva “ Jacopo” il nuovo pantalone italiano per smart worker
04 Dicembre 2020
leggi tutto
Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x
02 Dicembre 2020
leggi tutto
L’energia del futuro contenuta in piccole gocce: Scoperte "micro fabbriche" di idrogeno verde
30 Novembre 2020
leggi tutto
Ecoquartieri con raccolta di acqua piovana: esempio di soluzione sostenibile per convivere con l’imprevedibilità della natura
27 Novembre 2020
leggi tutto
Bagno nel vin brulè con percorso benessere alle spezie: la calda e rilassante soluzione per la stagione invernale
25 Novembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social