Mare Estero
30 Gennaio 2020

Isole del Canale: interessante meta per una possibile fuga di San Valentino

Siete rimasti affascinati dagli stupendi paesaggi visti nel film disponibile su Netflix “Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey” ma non sapete la giusta location di Guernsey?

Ebbene, si tratta di una delle Isole del Canale della Manica, conosciute anche come Isole Normanne. Questo piccolo arcipelago situato a circa 150km dalla costa inglese e di fronte alla Normandia è un vero e proprio paradiso facilmente raggiungibile in traghetto o in aereo sia dalla Francia che dall’Inghilterra. Considerate come territorio più assolato delle Isole Britanniche, queste perle del Canale sono in realtà un luogo di villeggiatura piuttosto gettonato. Complici le spiagge di sabbia bianca in contrasto con il territorio circostante che vede alternarsi verdi colline a spettacolari scogliere rocciose, l’acqua cristallina ed i tantissimi piccoli e pittoreschi villaggi, non è difficile immaginare i motivi per cui queste isole siano così apprezzate dai turisti.

Le due isole maggiori sono quelle di Jersey e Guernsey e, anche se la moneta utilizzata è la sterlina, in realtà sono sì dei territori dipendenti dalla corona (Crown Dependency) ma allo stesso tempo vengono gestiti in modo indipendente dai loro particolari governi, detti Baliati. Tutte le isole dell’arcipelago, tra cui troviamo Alderney, Sark, Herm e Jethou, fanno parte di uno di questi due baliati. Tra quelle citate spicca Sark, dotata di un governo locale, a cui è associata Brecqhou, ovvero un’isola privata visitabile tramite tour organizzati.

L’isola più grande dell’arcipelago è Jersey: caratteristica per i mercati vittoriani e per i negozi della capitale in netto contrasto con il territorio bucolico che fa da sfondo alla cittadina. A Guernsey, forse l’isola più conosciuta in questi anni grazie al romanzo di Mary Ann Shaffer e Annie Barrows da cui è stato tratto nel 2018 il film “Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey”, è invece possibile esplorare St Peter Port con il caratteristico porto e andare alla ricerca di avventura esplorando castelli e costruzioni neolitiche. Per quanto riguarda l’isola di Sark, non ci sono automobili: possono solo transitare i trattori agricoli. Qui, inoltre, è possibile ammirare un meraviglioso cielo stellato grazie all’osservatorio astronomico e all’illuminazione pubblica ridotta ai minimi termini.

Insomma, queste isole sembrano essere la meta perfetta per chiunque voglia rilassarsi in climi miti, in luoghi con radici che affondano nella storia delle proprie zone e dove la cucina è semplicemente fantastica pur essendo semplice e basata su alimenti sempre freschi.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
15 Gennaio 2021
leggi tutto
Path, l'universo sotterraneo di Toronto
13 Gennaio 2021
leggi tutto
Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
11 Gennaio 2021
leggi tutto
Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
05 Gennaio 2021
leggi tutto
Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l'ambiente si incontrano
24 Dicembre 2020
leggi tutto
Locherber Milano e l'arte della profumazione di ambiente
23 Dicembre 2020
leggi tutto
Thun: l'atelier creativo simbolo di Bolzano e dell'Alto Adige
17 Dicembre 2020
leggi tutto
“ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
16 Dicembre 2020
leggi tutto
Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
11 Dicembre 2020
leggi tutto
L’affascinante piacere del tè porta il nome di Peter’s TeaHouse
07 Dicembre 2020
leggi tutto
Elegante ma comodo: arriva “ Jacopo” il nuovo pantalone italiano per smart worker
04 Dicembre 2020
leggi tutto
Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x
02 Dicembre 2020
leggi tutto
L’energia del futuro contenuta in piccole gocce: Scoperte "micro fabbriche" di idrogeno verde
30 Novembre 2020
leggi tutto
Ecoquartieri con raccolta di acqua piovana: esempio di soluzione sostenibile per convivere con l’imprevedibilità della natura
27 Novembre 2020
leggi tutto
Bagno nel vin brulè con percorso benessere alle spezie: la calda e rilassante soluzione per la stagione invernale
25 Novembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social