Benessere e Salute
14 Marzo 2020

Mascherine fai-da-te: funzionano davvero?

In un momento in cui è davvero difficile reperire mascherine chirurgiche per il viso al fine di proteggersi nel caso sia necessario uscire di casa per recarsi al lavoro, per uffici o al supermercato, dilagano sui social network innumerevoli tutorial riguardo alla creazione di mascherine per il viso.

Ma sono utili per davvero?

Bisogna dire che ridurre il più possibile la diffusione di saliva può essere sicuramente d’aiuto in generale, ma secondo quanto riportato da chi di competenza, il Covid-19 si diffonde prevalentemente tramite superfici e tramite il contato con occhi, mani, naso e bocca. Coprendo bocca e naso, anche senza badarci è facile che ci tocchiamo gli occhi con le mani: è un gesto abituale e a cui si rischia di non fare nemmeno troppo caso.

Tornando alle mascherine fai-da-te fatte con pezzi di stoffa o con carta da forno, bisogna dire che non sono la stessa cosa delle mascherine certificate ed a norma. Di conseguenza, chiunque decida di utilizzare un prodotto fatto in casa, non dovrebbe correre il rischio di uscire di casa con troppa sicurezza, dato che appunto non sarebbe un manufatto a norma e che quindi potrebbe non funzionare a dovere.

Recentemente hanno iniziato a girare sul web video di persone che creano mascherine per il viso con la carta forno o con la coppa di un reggiseno, spacciandole per oggetti che davvero funzionano: niente di più falso. Questi prodotti non proteggono chi li indossa. Possono limitare in minima parte aiutando le persone a non toccarsi naso e bocca, ma certamente non sono la stessa cosa dei prodotti certificati e di cui tutti siamo alla ricerca in queste giornate di marzo.

Inoltre, le mascherine dovrebbero venire usate solo se ci si sta prendendo cura di qualcuno che sospetta di essere entrato in contatto con il virus del Covid-19. Per tutti coloro che non sono immunodepressi o che non sono parte del personale sanitario, invece basta seguire i consigli dati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e non uscire di casa a meno che non sia strettamente necessario.

Se invece si ha il bisogno di uscire e si vogliono utilizzare prodotti fatti in casa, bisogna tenere bene a mente che questi oggetti non proteggono dalla trasmissione del virus e che le mascherine in stoffa devono essere composte con materiali lavabili a 90° mentre quelle in carta forno sono invece monouso. 

Benessere e Salute
Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus

Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la...

03 Settembre 2020
Benessere e Salute
Arriva la mascherina dotata di purificatore d’aria inossidabile

L’arrivo dell’autunno e il possibile aumento dei contagi dimostra che l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, primo fra tutti l'utilizzo della mascherina, rimarrà in vigore ancora per un tempo ancora...

02 Settembre 2020
Benessere e Salute
Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali

Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale....

13 Agosto 2020
Benessere e Salute
Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus

Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya...

11 Agosto 2020
Benessere e Salute
Dall'America arriva lo “specchio della verità", racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma

“Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del...

27 Luglio 2020
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Il mega - yacht a forma di cigno: la straordinaria opera futurista dell’industria navale italiana
28 Settembre 2020
leggi tutto
Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
25 Settembre 2020
leggi tutto
Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
24 Settembre 2020
leggi tutto
A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
23 Settembre 2020
leggi tutto
Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
22 Settembre 2020
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
21 Settembre 2020
leggi tutto
L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
17 Settembre 2020
leggi tutto
Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
14 Settembre 2020
leggi tutto
Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
10 Settembre 2020
leggi tutto
Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
09 Settembre 2020
leggi tutto
In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
08 Settembre 2020
leggi tutto
Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
07 Settembre 2020
leggi tutto
La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando "il razzo più potente di sempre"
04 Settembre 2020
leggi tutto
Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
03 Settembre 2020
leggi tutto
Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
03 Settembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social