Lifestyle
19 Novembre 2019

Tenersi in forma ridendo, la pratica per allontanare la palestra e lo stress

Particolare ma efficace, si tratta di un’intuizione del medico indiano Dott. Madan Kataria che, unendo l’attività di meditazione dello Yoga con quella della risata ha concepito lo “Yoga della risata”.

Questo particolare esercizio permette a chiunque, in qualsiasi stato d’animo esso si trovi, di ridere e sopratutto beneficiare di tutte le meraviglie che porta la risata, attraverso la respirazione dell’attività yoga.

Non vengono raccontate barzellette, gags o quant’altro, l’unico strumento utilizzato è il proprio corpo con il quale attraverso particolari allenamenti si riesce ad arrivare a ridere incondizionatamente.

La disciplina si pratica in gruppo e si vive così la risata come se fosse un esercizio fisico vero e proprio. Si svolgono degli allenamenti di risate guardandosi negli occhi e si “ nutre il bambino interiore” muovendosi nello spazio e giocando in cooperazione.

Attraverso l’allenamento iniziale, la risata autoindotta se stimolata si trasforma quasi subito in risata autentica e spontanea con tutti i benefici che questa porta fatta insieme ad altri.

Il contatto visivo è elemento importante durante l’allenamento e aiuta perché innesca il lavoro dei neuroni specchio, ossia vedere e sentire una rista contagiosa di un’altra persona ha effetto anche sulla nostra e saremo più propensi a ridere spontaneamente.

Si chiama “Yoga della risata” perché ridere a livello fisiologico non è altro che una continua inspirazione ed espirazione. Ridendo, il nostro corpo ed il nostri polmoni lavorano espellendo anidride carbonica e inspirando più ossigeno, per non parlare poi della prolungata contrazione muscolare.

Alla fine dell’esercizio il corpo e il cervello saranno più ossigenati, questo indicherà più carica, energia, vitalità ma anche salute. Lo Yoga della risata sta alla base di un fatto scientifico: Il corpo non è in grado di distinguere tra risata autoindotta e risata spontanea ed i benefici che produce sono comunque gli stessi.

L’importante è che questa risata sia prolungata per almeno 10 minuti consecutivi, la cui parte centrale viene chiamata “ meditazione della risata”. Durante questi minuti nel nostro corpo avviene il cosiddetto “joy cocktail”, un’esplosione biochimica di grandissimo benessere.Vengono prodotti gli antidolorifici naturali, le endorfine, si auto producono le morfine e con la serotonina e la dopamina si abbassano i livelli di stress e aumentano quelli del benessere

La versatilità della pratica è così vasta che può essere praticato ovunque ci sia un gruppo in al alcuni reparti di ospedale è stato già inserito. Secondo degli esperti può essere utilizzata come pratica utile per fare team building nelle aziende, nelle case di risposo per sostenere l’umore o nelle scuole con i casi di disabilità. L’importante è semplicemente iniziare a ridere senza pensare a nulla, la risata arriverà poi da sola senza problemi.

Lifestyle
Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere

Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e...

25 Settembre 2020
Green
A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato

Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile...

23 Settembre 2020
Abitare
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui

Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da...

21 Settembre 2020
Abitare
L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione

Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain...

17 Settembre 2020
Società
Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni

Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata...

07 Settembre 2020
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
25 Settembre 2020
leggi tutto
Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
24 Settembre 2020
leggi tutto
A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
23 Settembre 2020
leggi tutto
Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
22 Settembre 2020
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
21 Settembre 2020
leggi tutto
L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
17 Settembre 2020
leggi tutto
Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
14 Settembre 2020
leggi tutto
Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
10 Settembre 2020
leggi tutto
Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
09 Settembre 2020
leggi tutto
In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
08 Settembre 2020
leggi tutto
Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
07 Settembre 2020
leggi tutto
La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando "il razzo più potente di sempre"
04 Settembre 2020
leggi tutto
Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
03 Settembre 2020
leggi tutto
Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
03 Settembre 2020
leggi tutto
Arriva la mascherina dotata di purificatore d’aria inossidabile
02 Settembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social