Montagna Italia
22 Settembre 2020

Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota

A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo.

La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in quota, con le Dolomiti in prima fila e un fitto tetto di stelle ad accompagnare una notte decisamente magica.

Progettata come un vero palcoscenico nella natura, la camera è realizzata con legno di abete e pareti in vetro con un esclusivo sistema mobile made in Veneto alimentato a pannelli solari che consente alla camera di girare su sé stessa e cambiare panorama.

La starlight room si presenta come una stazione spaziale curata nei minimi dettagli composta da una stanza molto intima che si divide tra la zona notte con un bagno e un piccolo tavolo, il tutto racchiuso da parti trasparenti per poter ammirare la volta celeste. Per raggiungerla si arriva accompagnati dallo staff del rifugio col Gallina che utilizza un mezzo di trasporto diverso in base alla stagione di arrivo.

Oltre ai tanti comfort in camera, il soggiorno comprende una cena in stile montano con cinque zuppe stagionali tra cui scegliere, un’interessante degustazione di salumi e formaggi tipici e una buona lista di vini e dolcetti per gustarsi appieno questa esperienza.

Dalla scelta dei materiali all’alimentazione la Starlight Room è progettata e costruita nel rispetto dell’ecosostenibilità, da cui godere uno spettacolo senza paragoni. Un sipario che si alza mentre cala la sera, portando in scena un’infinita volta stellata, entrando in un sogno ad occhi aperti.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l'innovativa di Turbine Light
21 Gennaio 2021
leggi tutto
Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che "fa il pieno" in cinque minuti
20 Gennaio 2021
leggi tutto
Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
15 Gennaio 2021
leggi tutto
Path, l'universo sotterraneo di Toronto
13 Gennaio 2021
leggi tutto
Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
11 Gennaio 2021
leggi tutto
Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
05 Gennaio 2021
leggi tutto
Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l'ambiente si incontrano
24 Dicembre 2020
leggi tutto
Locherber Milano e l'arte della profumazione di ambiente
23 Dicembre 2020
leggi tutto
Thun: l'atelier creativo simbolo di Bolzano e dell'Alto Adige
17 Dicembre 2020
leggi tutto
“ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
16 Dicembre 2020
leggi tutto
Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
11 Dicembre 2020
leggi tutto
L’affascinante piacere del tè porta il nome di Peter’s TeaHouse
07 Dicembre 2020
leggi tutto
Elegante ma comodo: arriva “ Jacopo” il nuovo pantalone italiano per smart worker
04 Dicembre 2020
leggi tutto
Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x
02 Dicembre 2020
leggi tutto
L’energia del futuro contenuta in piccole gocce: Scoperte "micro fabbriche" di idrogeno verde
30 Novembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social