Abitare
13 Febbraio 2020

Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi

In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto.

Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società dovuto alla precarietà lavorativa e all’altrettanta mobilità renderà l’affitto sempre più un trend del futuro.

Per questo, la Germania, Berlino in particolare, per favorire ed andare incontro alla “generazione affitto”, quella dai 18 ai 35 anni, ha deciso di applicare il “Mietendeckel”, una legge che permette di congelare e mettere un tetto al costo degli affitti.

Infatti, secondo alcuni dati i berlinesi investirebbero molto poco sul mattone: si conta circa l’82% della popolazione in affitto, sindrome molto diffusa e nota come “febbre dell’affitto” contro il 45,7% con residenza fissa.

Il disegno di legge presentato ad aprile 2013 dal Senatore dello Sviluppo Urbano ha l’obbiettivo di limitare l’aumento del prezzo degli affitti contrastando le proteste dei cittadini. La legge sarà ufficialmente applicata nel primo quadrimestre del 2020, facilitando la vita di circa 340.000 famiglie berlinesi che otterranno una riduzione dell’affitto su 1,5 milioni di case a cui verrà applicato un tetto massimo di 9,80 euro per metro quadro.

Essendo un provvedimento retroattivo potrà anche essere richiesto un rimborso per il maltolto da giugno 2019 al momento della richiesta. Per compensare l’inflazione e le polemiche delle agenzie immobiliari, dal 2022 gli affitti potranno  però essere aumentati del 1,3% ma solo se il prezzo rimane e non supera un limite massimo definito.

Un esempio di provvedimento che non solo protegge, sostiene e migliora economicamente le famiglie più vulnerabili, ma consentirebbe di risparmiare sui molti costi domestici, permettendo ad intere famiglie di far girare e crescere l’economia del Paese.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
03 Aprile 2020
leggi tutto
Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
03 Aprile 2020
leggi tutto
Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
02 Aprile 2020
leggi tutto
Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
02 Aprile 2020
leggi tutto
Torino: l'evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
01 Aprile 2020
leggi tutto
Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
01 Aprile 2020
leggi tutto
Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
31 Marzo 2020
leggi tutto
Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta "adottandoli"
30 Marzo 2020
leggi tutto
Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
30 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: molto richiesti i saturimetri, a qualcuno servono davvero
25 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: L’Italia spegne i motori e i delfini tornano nei porti italiani
25 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: dalla Cina arrivano i caschi termoscanner per la polizia
24 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: 3 fasi per sanificare correttamente casa
23 Marzo 2020
leggi tutto
Cascata "rosso sangue" in Antartide, uno spettacolo della natura
23 Marzo 2020
leggi tutto
Cenare sotto il mare: “Under” il primo ristorante sott’acqua d’Europa
20 Marzo 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social