Moda
21 Ottobre 2020

Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata


I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile.

Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per creare la linea di abbigliamento “Prada Re – Nylon” e rilanciare in modo sostenibile i suoi tessuti in nylon realizzando abiti innovativi ed ecologici al 100%.

Infatti, con questo tessuto sono stati realizzati soprabiti sartoriali da uomo, abiti da cocktail e giacche da donna oltre all’abbigliamento sportivo e agli accessori. Tutti i capi e gli accessori della nuova collezione sfoggiano il logo “Prada Re – Nylon”, simbolo del rinnovamento continuo e della vita infinita di questo tessuto innovativo.

In questo modo Prada consolida il suo impegno lanciato nel 2019, verso una moda sostenibile che punta sul concetto di trasformazione che non solo coinvolge i processi di produzione, ma anche la concezione del prodotto finale.

Infatti, il nylon rigenerato utilizzato da Prada è ottenuto dal recilo di materiali plastici nelle discariche, negli oceani o derivanti dalle fibre tessili provenienti da tutto il mondo. Il materiale scelto attraversa poi un processo di depolimerizzazione, purificazione e trasformazione dei polimeri in filati, dando vita così ad un nuovo tessuto interamente ecologico. Con questa scelta ecosostenibile Prada con la nuova collezione Re-Nylon contribuisce attivamente anche alla riduzione del riscaldamento globale con un impatto positivo fino al 90%.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna
19 Gennaio 2022
leggi tutto
Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese
12 Gennaio 2022
leggi tutto
Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia
10 Gennaio 2022
leggi tutto
2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti
07 Gennaio 2022
leggi tutto
L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali
06 Gennaio 2022
leggi tutto
Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta
05 Gennaio 2022
leggi tutto
Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere
01 Gennaio 2022
leggi tutto
Le 5 località trentine più belle da visitare in inverno
29 Dicembre 2021
leggi tutto
Bio-expo a Trento: il luogo esatto dove la genuinità della terra incontra il consumatore
27 Dicembre 2021
leggi tutto
Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
27 Dicembre 2021
leggi tutto
Chalet al Foss Alp Resort: l'hotel trentino che spopola su Instagram
26 Dicembre 2021
leggi tutto
Il nuovo mega tunnel delle Isole Faroe: un’opera d’arte 190 metri sotto il livello del mare
22 Dicembre 2021
leggi tutto
A Venezia il presepe galleggiante accende il Natale in mezzo alla laguna
15 Dicembre 2021
leggi tutto
Il primo aereo di linea atterra in Antartide: si apre un nuovo estremo capitolo nel mondo del turismo
09 Dicembre 2021
leggi tutto
Una catapulta spaziale per inviare carichi nello spazio, dal 2022 in azione l’idea innovativa ed economica
01 Dicembre 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.

E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social