Tecnologia
10 Marzo 2020

Autostrade per l’Italia: 2020 – 2023 pronto un piano strategico per abbattere le emissioni

Nell’ultimo decennio tra gli ormai conclamati problemi climatici e le rigide norme anti – inquinamento, tutto il settore dei trasporti ha subito importanti trasformazioni per riuscire a minimizzare l’impatto che le possibili emissioni automobilistiche possono avere sull’ambiente e sulla natura.

I risultati di una tecnologia sempre più sviluppata hanno portato infatti ad una veloce evoluzione e trasformazione delle tradizionali macchine a diesel e a benzina, alla creazione di auto che potessero minimizzare il più possibile l’emissione di gas dannosi: le automobili completamente elettriche.

Inizialmente troppo costose, le auto elettriche con il tempo sono state sottoposte alle potenti tecnologie che consolidandosi hanno allineato i loro costi di produzione a quelli delle auto tradizionali e, complici le rigide norme anti – inquinamento, le renderanno probabilmente gli unici mezzi di trasporto compatibili con le recenti politiche di sostenibilità ambientale.

Per sensibilizzare ed incentivare l’utilizzo di automobili che possono aiutare a minimizzare le emissioni come quello elettriche, Autostrade per l’Italia ha sviluppato un piano strategico per incentivare l’energia elettrica lungo tutta la rete autostradale italiana, allargando ed inserendo 67 colonnine distribuite in tutto il territorio, capaci di una ricarica completa in 15/ 20 minuti con potenza fino a 350 KW.

Oltre a misure per incentivare l’utilizzo dell’auto elettrica, nel piano strategico, l’azienda italiana punta a sensibilizzare i cittadini con ulteriori interventi volti alla diminuzione delle emissioni, che prevedono la conversione dei circuiti di imbocco in galleria attraverso l’installazione di oltre 32.500 luci a LED, prevedendo entro il 2022 di inserire un‘intera illuminazione a LED.

Per contribuire al fabbisogno energetico della rete autostradale e alla riduzione di CO2 ad oggi ASPI, ha installato 165 impianti fotovoltaici in grado di produrre 12 Gwh all’anno di energia elettrica green, pari al 7% del fabbisogno totale annuo della rete autostradale.

Un piano strategico, equivalente ad un passo avanti per la salute della natura e dell’uomo mirato alla trasformazione e sopratutto al rispetto dell’ambiente di tutta l‘Italia, che comincerà nel 2020 e continuerà con diverse misure fino al 2023, anno in cui si concluderà con l’ultima installazione di altri 144 impianti fotovoltaici che produrranno 33 Gwh di energia da fonte rinnovabile aggiuntiva.

Tecnologia
Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici

Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati...

10 Settembre 2020
Tecnologia
Addio code al supermercato: “Filaindiana” aiuta ad evitarle

Le infinite code per entrare al supermercato a fare la spesa saranno un’inevitabile eredità con cui dovremo convivere anche al termine dell’emergenza Coronavirus. I lunghi giorni di assestamento hanno di...

27 Agosto 2020
Tecnologia
“Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web

Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e...

29 Giugno 2020
Tecnologia
Whatsapp lancia i nuovi pagamenti digitali "facili come condividere foto"

L’uomo è sempre stato spinto ai cambiamenti e alle trasformazioni che hanno come obbiettivo principale il miglioramento della vita. Dal computer ad internet fino al cellulare, la tecnologia, entra da protagonista...

17 Giugno 2020
Tecnologia
2Africa: il cavo sottomarino lungo 37 mila km per connettere l’Africa e il Medio Oriente

Il lungo e inesorabile percorso che ha portato alla nascita e crescita del World Wide Web o il più noto internet, ha permesso e velocizzato l'accesso alle moltissime informazioni, lo...

16 Giugno 2020
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Al MART di Rovereto è arrivata la mostra "Caravaggio. Il contemporaneo"
20 Ottobre 2020
leggi tutto
Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
19 Ottobre 2020
leggi tutto
Il periodo di quarantena all'estero diventa un'opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
15 Ottobre 2020
leggi tutto
A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
14 Ottobre 2020
leggi tutto
Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l'ufficio in hotel
13 Ottobre 2020
leggi tutto
Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l'autunno!
11 Ottobre 2020
leggi tutto
Botticelli va all'asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
09 Ottobre 2020
leggi tutto
Domus Aventino: a Roma un museo archeologico all’interno del nuovo condominio, da novembre aperto a tutti
07 Ottobre 2020
leggi tutto
Spostarsi con un taxi volante: dal 2023 inizia il progetto Volocopter 2X
06 Ottobre 2020
leggi tutto
Il potenziale terapeutico della natura: i benefici del cannabidiolo e dei trattamenti alternativi
01 Ottobre 2020
leggi tutto
La ferrovia panoramica tra i colori dell’autunno: in viaggio con il Treno del Foliage
30 Settembre 2020
leggi tutto
Il mega - yacht a forma di cigno: la straordinaria opera futurista dell’industria navale italiana
28 Settembre 2020
leggi tutto
Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
25 Settembre 2020
leggi tutto
Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
24 Settembre 2020
leggi tutto
A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
23 Settembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social