Food&Beverage
05 Novembre 2020

Biologico, settore in continua crescita: nasce il progetto sostenibile “Distretto Bio Sardegna”

Una parte del settore alimentare finanzia i piccoli imprenditori che hanno fatto del loro terreno e delle loro coltivazioni una filiera sana e controllata: il cibo biologico. La scelta e il consumo del biologico è aumentato esponenzialmente a livello nazionale e internazionale grazie alla vendita dei prodotti a chilometro zero che puntano sull’integrità del prodotto e sulla scelta consapevole.

Dall’agricoltura fino alla consumazione, l’intero settore assume quindi, un ruolo prezioso e trainante, inserendosi perfettamente tra le eccellenze agroalimentari italiane. Per questo, accanto a chi investe nell’agricoltura verde e pulita nasce il Distretto Bio Sardegna, che punta a rappresentare e coordinare tutte le produzioni a carattere biologico dell’isola.

L’obbiettivo primario dell’iniziativa, è quello di favorire la partecipazione e la coesione dei protagonisti della filiera del biologico per sostenerli nella transizione ambientale, sociale ed economica, attraverso l’impiego di energie rinnovabili, il trattamento equo dei lavori e il mantenimento della biodiversità.

Il Bio – Distretto costituito dall’Associazione di Produttori Sardegna Bio, insieme a Coldiretti Sardegna e la Fondazione Filiera Agroalimentare della Sardegna, intende creare nuove relazioni tra produttori e consumatori grazie a modelli distributivi alternativi, come i gruppi di acquisto solidale e la filiera corta.

Con questo progetto si auspica sia di ottenere maggiore visibilità grazie al marchio “Distretto Bio Sardegna”, favorendo l’ingresso nei mercati internazionali, ma anche di incoraggiare le amministrazioni pubbliche ad acquistare prodotti biologici per le mense di scuole ed ospedali.

Questo orientamento apre ad una visione a lungo termine che consente di analizzare alcuni punti importanti come: la salvaguardia dell’ambiente, la lungimiranza e la salute, rendendo quindi il biologico una scelta etica per il nostro benessere, assicurando un futuro sostenibile per le prossime generazioni.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
23 Giugno 2021
leggi tutto
Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
17 Giugno 2021
leggi tutto
Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
10 Giugno 2021
leggi tutto
Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
31 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
24 Maggio 2021
leggi tutto
Tempo di vacanze: conoscete già l'Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
19 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Sonnenhof: un'oasi di wellness in una location strategica
14 Maggio 2021
leggi tutto
Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
11 Maggio 2021
leggi tutto
Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
09 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
07 Maggio 2021
leggi tutto
Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
04 Maggio 2021
leggi tutto
E' consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
30 Aprile 2021
leggi tutto
Le foreste rinascono dai fondi del caffè
28 Aprile 2021
leggi tutto
Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
23 Aprile 2021
leggi tutto
Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
20 Aprile 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social