Ricette
08 Aprile 2020

Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?

Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua?

Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha origini statunitensi, bensì inglesi ed è conosciuta soprattutto grazie alla sua inconfondibile crema al formaggio e alla glassa bianca decorata con simpatici motivi a forma di carote.
Ma cosa serve per preparare questo fantastico dolce?
 1. 300g farina 00
 2. 5g lievito
 3. 15g cannella
 4. 200g zucchero semolato
 5. 200g zucchero di canna
 6. 200ml olio di mais
 7. 200g carote grattugiate
 8. 100g noci tritate
 9. Miele
 10. 80g cocco grattugiato
 11. 3 uova
 12. Estratto di vaniglia
 13. 150g burro
 14. 250g philadelphia
 15. 250g zucchero a velo
 16. sale
 17. 30ml latte

Per prima cosa, in una terrina dobbiamo unire la cannella, il lievito, il sale e la farina. In un’altra bacinella, invece, vanno uniti gli zuccheri e l’olio fino a creare un composto spumoso a cui andranno poi aggiunte le tre uova, una per volta facendo ben attenzione ad incorporarle alla perfezione.
A seguire, i due composti vanno uniti e mescolati. Quando l’impasto sarà senza grumi, aggiungere l’estratto di vaniglia, le carote, le noci, il miele, il cocco ed il latte.

Quando l’impasto avrà raggiunto una consistenza solida ma non troppo secca, versarlo in una teglia e mettere nel forno precedentemente riscaldato a 180° per circa 50 minuti (fare sempre la prova dello stuzzicadenti prima di sfornare!).

Mentre la torta sarà in forno, bisogna preparare la crema al formaggio che utilizzeremo poi per la farcita e per ricoprire interamente il nostro dolce.
Per prepararla è necessario mescolare il formaggio cremoso in una terrina insieme al burro e all’estratto di vaniglia. Al composto cremoso che si sarà formato va poi aggiunto lo zucchero a velo, facendo attenzione a non lasciare grumi.
Quando la torta si sarà raffreddata, tagliarla a metà e utilizzare metà della crema come ripieno. Una volta richiuso, il dolce va ricoperto con la restante crema. Decorare quindi con carote e noci prima di servire in tavola per una gustosa merenda dal sapore inconfondibile!

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
31 Marzo 2021
leggi tutto
Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
29 Marzo 2021
leggi tutto
Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
27 Marzo 2021
leggi tutto
Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
26 Marzo 2021
leggi tutto
Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
25 Marzo 2021
leggi tutto
Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
23 Marzo 2021
leggi tutto
Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
22 Marzo 2021
leggi tutto
X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
20 Marzo 2021
leggi tutto
Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
19 Marzo 2021
leggi tutto
Immergetevi tra i vini ed i paesaggi delle Langhe, alloggiando in un castello
18 Marzo 2021
leggi tutto
Tranquillità e lusso all'Hotel Weinegg, in Alto Adige
17 Marzo 2021
leggi tutto
Relais San Maurizio: lusso ed eccellenza, circondati dalle colline
15 Marzo 2021
leggi tutto
Volete un soggiorno tra fascino, storia e benessere? Il Palace Merano è sicuramente il posto giusto
13 Marzo 2021
leggi tutto
Cinque vini da regalare per la Festa del Papà
11 Marzo 2021
leggi tutto
Abilità e passione per l’illuminazione, dal 1963 piccole opere d’arte artigianali con Zanella Arredamenti 
10 Marzo 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social