Natura e Ambiente
04 Febbraio 2020

Due mari che si abbracciano, ma che mai si uniscono, le sorprese della natura

Alle volte, la natura riesce davvero a regalarci delle incredibili sorprese. Sapete che, al mondo, esistono ben quattro luoghi dove gli oceani non si mischiano?

Questo fatto, particolarmente evidente soprattutto in due di questi cinque luoghi, in realtà, è un effetto ottico dovuto alla grande profondità delle correnti: infatti, non è corretto dire che non si incontrano, dato che l’acqua non è immobile e le onde si scontrano e mischiano continuamente lungo i bordi.

Il fenomeno è dato dallo scontro di correnti d’acqua di diversa temperatura, crea quindi questa particolare stratificazione orizzontale che tanto piace a turisti e fotografi.

Ma quali sono questi quattro luoghi dove la temperatura e la densità delle correnti creano questi meravigliosi effetti?

  • Mar Baltico e Mare del Nord: questo evidente effetto particolarmente evidente a nord di Skagen, in Danimarca. Qui, una penisola di sabbia si estende fino al luogo di incontro di questi mari. Tuttavia, a causa delle correnti particolarmente forti, non è possibile fare il bagno in queste acque o nel preciso posto in cui ad occhio nudo si vede il contrasto tra i due 
  • Oceano e Alaska: il secondo luogo dove il fenomeno crea un particolare e suggestivo effetto. Nel Golfo dell’Alaska, le fredde acque ghiacciate si scontrano con le correnti Oceaniche creando una grande divisione tra il turchese del Golfo ed il blu notte dell’Oceano.

  • Bahamas ed Oceano Atlantico: il mare dei Caraibi è separato dall’Oceano grazie ad un ponte di roccia
  • Mar di Tasmania e Oceano Pacifico: a Cape Reinga l’azzurro delle calde acque del mare ed il blu delle fredde correnti oceaniche si scontrano e dividono letteralmente in due l’orizzonte. Per i Maori, questo contrasto rappresenta l’unione tra maschio e femmina. Uno stesso mondo dato dal fondersi di due divise entità.

 

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
20 Febbraio 2020
leggi tutto
Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d'ufficio
19 Febbraio 2020
leggi tutto
“Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
16 Febbraio 2020
leggi tutto
Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d'impresa
14 Febbraio 2020
leggi tutto
Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
13 Febbraio 2020
leggi tutto
Bhutan: l'incredibile fascino del Paese più felice del mondo
13 Febbraio 2020
leggi tutto
Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
11 Febbraio 2020
leggi tutto
Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
10 Febbraio 2020
leggi tutto
Parco giochi per anziani: l'incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
09 Febbraio 2020
leggi tutto
Il dipinto ritrovato: torna a casa il “ritratto di signora” di Klimt
08 Febbraio 2020
leggi tutto
Regno Unito: dal 2035 vietata la vendita di auto diesel e benzina
07 Febbraio 2020
leggi tutto
I cani al lavoro con il padrone, Unicredit ed il successo del pet-friendly
06 Febbraio 2020
leggi tutto
Dall'Italia pronto un test europeo per la diagnosi del Coronavirus
05 Febbraio 2020
leggi tutto
Due mari che si abbracciano, ma che mai si uniscono, le sorprese della natura
04 Febbraio 2020
leggi tutto
Lego Braille Bricks: la prima serie di mattoncini Lego per bambini non vedenti
03 Febbraio 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social