Società
14 Luglio 2020

Ferrarelle punta sulla sostenibilità ambientale: bottiglie in plastica riciclata ad impatto zero

Dai sacchetti per gli alimenti, alle bottiglie fino ai più comuni oggetti per la casa: l‘utilizzo incontrollato della plastica a livello globale, ha portato verso lo studio di specifiche procedure per il riciclo, utili a recuperare un materiale praticamente indistruttibile ma altamente inquinante.

Questo, è uno dei motivi che ha spinto Ferrarelle, unica azienda di acqua minerale in Italia, ad avere uno stabilimento completamente dedicato al riciclo a Presenzano, frutto di un investimento di 27 milioni di euro e inaugurato nel 2019.

Ferrarelle infatti, continua brillantemente ad avanzare, con un nuovo importante passo in avanti nell’ambito del suo importante progetto aziendale “ Bottle to Bottle”, producendo una nuova versione di bottiglia da mezzo libro in plastica riciclata R – Pet. Un impianto rivoluzionario quello pensato e studiato dall’azienda, per produrre e rimettere in commercio bottiglie nuove e 100% riciclabili costruite al 50% da Pet riciclato direttamente dall’azienda (R-Pet).

Il Pet, il polietilene tereftalato, oltre ad essere una sostanza adatta al contenimento degli alimenti ed essere utilizzata per produrre imballaggi a scopo alimentare, è un materiale riciclabile infinite volte. Ogni bottiglia infatti, se attraversa le 4 delicate fasi, può essere riciclata per diventare una bottiglia nuova e identica all’originale.

Un lungo processo che, dalla selezione delle bottiglie, alla rimozione delle etichette fino alla lavorazione diretta della plastica, prende il nome di R – Pet. Il Pet che rinasce da questo processo è  quindi una plastica interamente riciclabile e ad impatto zero.

Nonostante con questo procedimento, l’azienda italiana Ferrarelle riesca ad eliminare dalla natura circa 20.000 tonnellate di plastica, mostrandosi come promotrice della sostenibilità ambientale, lo stabilimento di Presenzano rappresenta solo una parte dell’impegno dell’azienda, che si è da sempre impegnata nel sociale e nella valorizzazione del territorio.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
23 Giugno 2021
leggi tutto
Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
17 Giugno 2021
leggi tutto
Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
10 Giugno 2021
leggi tutto
Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
31 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
24 Maggio 2021
leggi tutto
Tempo di vacanze: conoscete già l'Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
19 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Sonnenhof: un'oasi di wellness in una location strategica
14 Maggio 2021
leggi tutto
Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
11 Maggio 2021
leggi tutto
Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
09 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
07 Maggio 2021
leggi tutto
Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
04 Maggio 2021
leggi tutto
E' consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
30 Aprile 2021
leggi tutto
Le foreste rinascono dai fondi del caffè
28 Aprile 2021
leggi tutto
Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
23 Aprile 2021
leggi tutto
Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
20 Aprile 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social