Lifestyle
06 Marzo 2020

Ferrero sostiene il progetto della stratup 3Bee e adotta 600.000 api in Piemonte

Le continue anomalie climatiche a cui è sottoposto il nostro pianeta, costringono ad atteggiamenti sempre più attenti e volti al rispetto dell’ambiente e della natura, focalizzando l’interesse anche sulla qualità di vita di alcuni tipi di animali come le api, responsabili della biodiversità del mondo e della produzione di verdura e frutta.

Secondo uno studio della Rodboud University, gli insetti impollinatori in circa 30 anni sono diminuiti del 30% con una conseguente riduzione della produzione di miele, arrivando in Italia, perfino a dimezzarsi.

Questo, è stato d’ispirazione a “3Bee” una startup italiana che consente sia alle aziende, che alle singole persone di adottare un alveare per contribuire a ripopolare il pianeta, dando la possibilità anche agli apicoltori di incrementare la produzione di miele e quindi di lavoro.

L’idea sui cui poggia “3Bee”, è quella di creare un network di 2.000 apicoltori in tutta Italia dotati del proprio sensore a cui sono collegati circa 10.000 adattatori.

Chiunque decida di adottare un alveare, può accedere alla piattaforma online scegliendo tra diverse alternative: dalla la tipologia di miele, alla quantità di fiori da impollinare, e l’apicoltore che si prederà cura delle api fino alseguirne tutta la sua evoluzione direttamente online. Al termine della stagione apistica si verrà  poi ricompensati con la straordinaria utilità ed il goloso beneficio di ricevere un miele 100% artigianale.

L’insolita idea ha strizzato l’occhio al colosso Dolciario Ferrero che ha allungato la mano all’ambiente, sostenendo il progetto della sturtup italiana, adottando 10 alveari in Piemonte contenenti 600.000 api.

I modi per aiutare e sostenere l’ambiente sono quindi infiniti e la tradizione millenaria dell’apicoltura, sta permettendo in molte zone del mondo di salvaguardare questi insetti che hanno un ruolo importantissimo nel mantenimento della biodiversità e nella conservazione della natura. Per questo, adottare un alveare significa anche aiutare a contribuire alla salvaguardia del pianeta.

Abitare
Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare

L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e...

13 Ottobre 2021
Società
Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE

Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta...

06 Ottobre 2021
Abitare
Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena

Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti...

22 Settembre 2021
Lifestyle
Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza

Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni...

08 Settembre 2021
Moda
Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali

Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è...

10 Giugno 2021
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
13 Ottobre 2021
leggi tutto
Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
06 Ottobre 2021
leggi tutto
In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
29 Settembre 2021
leggi tutto
Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
22 Settembre 2021
leggi tutto
La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
15 Settembre 2021
leggi tutto
Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
08 Settembre 2021
leggi tutto
Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
01 Settembre 2021
leggi tutto
L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
25 Agosto 2021
leggi tutto
Cibi costano quanto inquinano: la nuova idea di un’azienda alimentare svedese
19 Agosto 2021
leggi tutto
Pioggia artificiale, dagli Emirati arriva il "Cloud seeding" per combattere la siccità
10 Agosto 2021
leggi tutto
Vacanze in Cilento, imperdibile offerta a 2 euro per notte
05 Agosto 2021
leggi tutto
Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
01 Agosto 2021
leggi tutto
In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
28 Luglio 2021
leggi tutto
Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
20 Luglio 2021
leggi tutto
Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
15 Luglio 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.

E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social