Società
31 Agosto 2020

Google sfida gli atenei e lancia la sua università con corsi brevi, intensi ma economici

L’inaspettato arrivo del Covid nel mondo sta accelerando dei processi che fino ad ora sembravano impensabili, e mentre le università di tutto il mondo si preparano alla riapertura, il colosso della tecnologia di Mountain View, Google ha lanciato la sua nuova università online.

L’obbiettivo della Big G è quello di svecchiare il percorso di formazione con piani di studi basati sui Google Career Certificates, destinati a tutti gli studenti che intenderanno laurearsi nelle professioni più richieste nel mondo digitale.

Il percorso offrirà delle skills di alto livello con un corso di studi di 6 mesi al costo irrisorio di 300 dollari. Un prezzo decisamente più accessibile rispetto a quello delle grandi società americane. I corsi che inizialmente saranno disponibili solo per i cittadini americani, potrebbero iniziare già a partire dal mese di ottobre scuotendo sia il mondo universitario, che il modo in cui l’istruzione è stata fino ad ora concepita.

Corsi di studio brevi, certo, ma decisamente intensivi, al termine dei quali verrà richiesta una prova per valutare le capacità dello studente. Per frequentare la formazione di Google non è richiesta nessuna esperienza pregressa e verranno offerte borse di studio e premi per gli studenti.

Nonostante questo, i corsi di Google non saranno equiparabili alle lauree acquisite dopo anni di studio, ma allo stesso tempo offriranno ai giovani e (non) una valida alternativa per presentarsi più preparati e con conoscenze dettagliate su un singolo argomento.

 Ad incentivare la creazione della “laurea” brevissima, Google è stato spinto anche dalla pandemia, che costringe gli atenei tradizionali alla massima attenzione e alla riorganizzazione interna in caso di riapertura delle aule. In questo particolare periodo la Big G, sta quindi approfittando per compire un’ulteriore salto in avanti investendo verso una formazione, breve intensa ma soprattutto in rete.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
15 Gennaio 2021
leggi tutto
Path, l'universo sotterraneo di Toronto
13 Gennaio 2021
leggi tutto
Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
11 Gennaio 2021
leggi tutto
Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
05 Gennaio 2021
leggi tutto
Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l'ambiente si incontrano
24 Dicembre 2020
leggi tutto
Locherber Milano e l'arte della profumazione di ambiente
23 Dicembre 2020
leggi tutto
Thun: l'atelier creativo simbolo di Bolzano e dell'Alto Adige
17 Dicembre 2020
leggi tutto
“ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
16 Dicembre 2020
leggi tutto
Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
11 Dicembre 2020
leggi tutto
L’affascinante piacere del tè porta il nome di Peter’s TeaHouse
07 Dicembre 2020
leggi tutto
Elegante ma comodo: arriva “ Jacopo” il nuovo pantalone italiano per smart worker
04 Dicembre 2020
leggi tutto
Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x
02 Dicembre 2020
leggi tutto
L’energia del futuro contenuta in piccole gocce: Scoperte "micro fabbriche" di idrogeno verde
30 Novembre 2020
leggi tutto
Ecoquartieri con raccolta di acqua piovana: esempio di soluzione sostenibile per convivere con l’imprevedibilità della natura
27 Novembre 2020
leggi tutto
Bagno nel vin brulè con percorso benessere alle spezie: la calda e rilassante soluzione per la stagione invernale
25 Novembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social