Società
06 Febbraio 2020

I cani al lavoro con il padrone, Unicredit ed il successo del pet-friendly


Le relazioni tra essere umani e cani danno vita a storie davvero affascinanti. Infatti, fin dall’antichità quest’animale domestico ha da sempre affiancato l’essere umano nella maggior parte delle attività: dall’allevamento alla caccia fino ad adattarsi completamente alle sue abitudini e diventare un‘inseparabile alleato di vita.

Questo affascinante fenomeno non solo è stato oggetto di studio di molti ricercatori ma è anche stato d’ispirazione al celebre grattacielo Unicredit di Piazza Gae Aulenti a Milano che ha voluto dare una sorta di continuità alla natura aprendo le porte ai cani dei dipendenti e diventando “pet friendly”.

Infatti, la banca è la prima ad avviare una sperimentazione in ufficio attrezzando un intero piano per gli amici a quattro zampe e permettere ai dipendenti di lavorare a turni accompagnati dal proprio cane.

www.milanoevents.it

Il quarto piano del grattacielo è stato quindi accuratamente adibito con 14 postazioni cane – padrone e, per essere completamente pet-friendly, Unicredit ha fornito ciotole, guinzagli, croccantini e cucce, per permettere ai dipendenti di lavorare comodamente affiancati dai loro inseparabili amici.

Il progetto deriva dagli esiti di molte ricerche condotte sul tema: Stare con i propri animali porterebbe infatti ad una riduzione dello stress favorendo la socializzazione e portando un benessere generale sia per i cani che possono passare molto più tempo con i loro padroni ma anche per i dipendenti stessi.

Le postazioni cane – padrone sono esclusivamente su prenotazione e danno la possibilità di passare l’intera giornata lavorativa di 8 ore in ufficio accompagnati dal fedele amico a quattro zampe sotto la scrivania.

www.corrieremilano.it

Nonostante siano ammessi cani di ogni taglia e dimensione, per accedere con il proprio è necessario che abbia un’età superiore agli 8 mesi per evitare un comportamento troppo indisciplinato. Inoltre, i padroni devono preoccuparsi di tenerli sempre al guinzaglio, lontani dalla mensa ed utilizzare solo gli ascensori a loro dedicati per evitare incontri con chi ne è allergico.

L’idea delle postazioni dedicate come le speciali aree break in cui passare le pause per poter coccolare i cani ha riscontrato un enorme successo tra i dipendenti, che di tanto in tanto hanno anche il permesso di portarli fuori per i bisogni.

Un progetto sotto ogni punto di vista colmo di lati positivi, tantochè i dipendenti di Unicredit sperano già nell’aumento del numero delle postazioni e magari di allargare il progetto in altre filiali

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Il mini portafoglio sottile, leggero e intelligente
05 Dicembre 2022
leggi tutto
Come fare il marzapane: ingredienti e preparazione
15 Novembre 2022
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
25 Ottobre 2022
leggi tutto
Abilità e passione per l’illuminazione, dal 1963 piccole opere d’arte artigianali con Zanella Arredamenti 
30 Settembre 2022
leggi tutto
QuadriUnici - Un progetto neuronale di arte digitale
26 Settembre 2022
leggi tutto
Linea vita: cos’è e quando è obbligatoria
09 Settembre 2022
leggi tutto
Puoi cucinare con canapa o CBD?
24 Agosto 2022
leggi tutto
Weekend a Bergamo, qualche consiglio per divertirsi 
23 Agosto 2022
leggi tutto
Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
20 Agosto 2022
leggi tutto
Cantina Sociale di Avio e il suo vino, un viaggio nei sapori del Trentino
08 Agosto 2022
leggi tutto
Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d'Italia
25 Luglio 2022
leggi tutto
Upstream, un salmone unico nel suo genere
15 Luglio 2022
leggi tutto
Bolsieri: lo stile italiano delle borse in pelle da donna
06 Luglio 2022
leggi tutto
Resort Valle dell’Erica: l'angolo di paradiso ideale per tutta la famiglia
24 Giugno 2022
leggi tutto
Benessere e relax nel cuore della Maremma toscana
18 Giugno 2022
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Per info o per pubblicare i tuoi guest post scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.


E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

close
Condividi il nostro articolo sui social