Società
06 Febbraio 2020

I cani al lavoro con il padrone, Unicredit ed il successo del pet-friendly

Le relazioni tra essere umani e cani danno vita a storie davvero affascinanti. Infatti, fin dall’antichità quest’animale domestico ha da sempre affiancato l’essere umano nella maggior parte delle attività: dall’allevamento alla caccia fino ad adattarsi completamente alle sue abitudini e diventare un‘inseparabile alleato di vita.

Questo affascinante fenomeno non solo è stato oggetto di studio di molti ricercatori ma è anche stato d’ispirazione al celebre grattacielo Unicredit di Piazza Gae Aulenti a Milano che ha voluto dare una sorta di continuità alla natura aprendo le porte ai cani dei dipendenti e diventando “pet friendly”.

Infatti, la banca è la prima ad avviare una sperimentazione in ufficio attrezzando un intero piano per gli amici a quattro zampe e permettere ai dipendenti di lavorare a turni accompagnati dal proprio cane.

www.milanoevents.it

Il quarto piano del grattacielo è stato quindi accuratamente adibito con 14 postazioni cane – padrone e, per essere completamente pet-friendly, Unicredit ha fornito ciotole, guinzagli, croccantini e cucce, per permettere ai dipendenti di lavorare comodamente affiancati dai loro inseparabili amici.

Il progetto deriva dagli esiti di molte ricerche condotte sul tema: Stare con i propri animali porterebbe infatti ad una riduzione dello stress favorendo la socializzazione e portando un benessere generale sia per i cani che possono passare molto più tempo con i loro padroni ma anche per i dipendenti stessi.

Le postazioni cane – padrone sono esclusivamente su prenotazione e danno la possibilità di passare l’intera giornata lavorativa di 8 ore in ufficio accompagnati dal fedele amico a quattro zampe sotto la scrivania.

www.corrieremilano.it

Nonostante siano ammessi cani di ogni taglia e dimensione, per accedere con il proprio è necessario che abbia un’età superiore agli 8 mesi per evitare un comportamento troppo indisciplinato. Inoltre, i padroni devono preoccuparsi di tenerli sempre al guinzaglio, lontani dalla mensa ed utilizzare solo gli ascensori a loro dedicati per evitare incontri con chi ne è allergico.

L’idea delle postazioni dedicate come le speciali aree break in cui passare le pause per poter coccolare i cani ha riscontrato un enorme successo tra i dipendenti, che di tanto in tanto hanno anche il permesso di portarli fuori per i bisogni.

Un progetto sotto ogni punto di vista colmo di lati positivi, tantochè i dipendenti di Unicredit sperano già nell’aumento del numero delle postazioni e magari di allargare il progetto in altre filiali

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Elegante ma comodo: arriva “ Jacopo” il nuovo pantalone italiano per smart worker
04 Dicembre 2020
leggi tutto
Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x
02 Dicembre 2020
leggi tutto
L’energia del futuro contenuta in piccole gocce: Scoperte "micro fabbriche" di idrogeno verde
30 Novembre 2020
leggi tutto
Ecoquartieri con raccolta di acqua piovana: esempio di soluzione sostenibile per convivere con l’imprevedibilità della natura
27 Novembre 2020
leggi tutto
Bagno nel vin brulè con percorso benessere alle spezie: la calda e rilassante soluzione per la stagione invernale
25 Novembre 2020
leggi tutto
Dalle centrali solari, al recente parco eolico: Sudafrica sempre più green e sostenibile
23 Novembre 2020
leggi tutto
L’hotel di ghiaccio più grande del mondo, Ice Hotel e il fascino temporaneo dell’arte ghiacciata
20 Novembre 2020
leggi tutto
Hyperloop, viaggiare a 1.000 Km/h: il primo test per il treno supersonico
17 Novembre 2020
leggi tutto
L’anima del Metallo. Luce e calore in un design d’autore
16 Novembre 2020
leggi tutto
Nasce il Giardino dei Sensi, il percorso sensoriale per scoprire profumi, sapori e rumori della natura
12 Novembre 2020
leggi tutto
Tesla lancia sul mercato una tequila di lusso: l’ultima folle idea di Elon Musk
11 Novembre 2020
leggi tutto
Sostenibilità metropolitana, Taipei offre il grattacielo ruotante e autosufficiente: appartamenti disponibili a 30 milioni di dollari
10 Novembre 2020
leggi tutto
Amazon mette in vetrina i big del lusso: arriva la nuova piattaforma "Luxury Store"
09 Novembre 2020
leggi tutto
Biologico, settore in continua crescita: nasce il progetto sostenibile “Distretto Bio Sardegna”
05 Novembre 2020
leggi tutto
Yoga sul terrazzo panoramico del 100 esimo piano: un’ora per sollevarsi dai problemi terreni
03 Novembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social