Italia
18 Marzo 2021

Immergetevi tra i vini ed i paesaggi delle Langhe, alloggiando in un castello

Il Castello di Novello è situato nel comune omonimo, nel sud del Piemonte, in provincia di Cuneo, nella zona denominata “Langhe” ed è uno degli undici Comuni che formano il comprensorio della produzione del vino Barolo.
Il territorio in cui sorge il Comune di Novello con i suoi magnifici vigneti fa parte dei siti riconosciuti dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità.

I primi abitanti furono i Liguri Statielli. Il nome Novello deriva da “Novellum Albesium Pompeianorum”, Novello degli abitanti di Alba Pompeia, in riferimento alla residenze che i patrizi romani di Alba Pompeia costruirono per trascorrere i mesi estivi e approfittare del clima particolarmente favorevole di queste colline.

All’estremo Sud del paese, nella parte più alta in posizione particolarmente suggestiva, sorge il Castello, costruito verso la metà del 1800 sulle rovine di un antico maniero di epoca Medioevale appartenuto ai Marchesi Del Carretto e distrutto poi durante le invasioni dei Lanzichenecchi durante le guerre franco-spagnole nel 15° secolo.

Dell’antico complesso medioevale sono rimasti pressoché intatti l’edificio allora adibito a scuderie e alloggio per la servitù, parte del portale di accesso alle suddette (prima ricostruzione del sedicesimo secolo) oltre che un massiccio e imponente muraglione dell’antico maniero medievale, ora muro di spina dell’attuale Castello, con le antiche fondamenta su cui esso poggia.

L’attuale Castello fu fatto costruire dalla nobildonna Maria Allara Nigra (nipote di Costantino Nigra) che per il progetto si affidò all’architetto G.B. Schellino di Dogliani, noto esponente dell’ eclettismo. Originalissimo, colpisce immediatamente per la sua architettura elaborata e per il suo rapporto con l’ambiente circostante.
In perfetta analogia col gusto del tempo che ne vide la nascita, traduce le idee romantiche tese alla ricerca ed alla valorizzazione del passato di cui il Castello era stato un importante momento.

Gli affascinanti spazi interni ed esterni sono tutti a disposizione in esclusiva della clientela, al fine di garantire l’ottimale svolgimento di qualsiasi tipo di evento, privato o aziendale, molto grande o più intimo.
Gli ampi saloni e le romantiche salette storiche al coperto. All’esterno il giardino, che sotto l’ombra degli ippocastani secolari offre una meravigliosa vista sui vigneti delle Langhe ad Est e sul maestoso cordone delle Alpi ad Ovest.
Ogni zona rappresenta la cornice ideale per qualsiasi momento di un evento, sia al riparo dalle asperità atmosferiche, sia all’aperto. Inoltre la struttura dispone di camere e suites a disposizione sempre in esclusiva degli ospiti.

La proprietà appartiene alla famiglia Vietti che opera nel campo della ristorazione e organizzazione di matrimoni e ricevimenti da oltre 60 anni. Con discrezione i padroni di casa sapranno in caso essere d’aiuto insieme ai loro preziosi collaboratori e metteranno a disposizione le più svariate tipologie di partners affidabili ed efficienti, a partire dal catering fino, se richiesto, a chi si occuperà di studiare un progetto dell’evento nei dettagli o semplicemente delle decorazioni floreali o all’assistenza per i bambini. Almeno uno dei componenti della famiglia dei proprietari sarà poi presente anche durante lo svolgimento degli eventi.

Il castello mette a disposizione degli ospiti che ne hanno l’esigenza anche il soggiorno per una o più notti nelle suites storiche e nelle camere matrimoniali. Anche la parte del soggiorno in oggetto viene offerta in esclusiva e in blocco, così gli invitati possono essere i soli ospiti durante il soggiorno e tutto il castello sarà a loro riservato.

Le suites si affacciano sul fronte del castello. Sono ampi appartementi molto suggestivi poichè si tratta di ambienti originali, arredati con mobili d’epoca e decorati con dipinti e affreschi. Gli alti soffitti concedono un ampio respiro e gli spazi generosi offrono alloggio fino a 4 persone per ogni suite.
Le camere matrimoniali, tutte dotate di bagno autonomo, sono accoglienti e comode, hanno tutte vista panoramica e accesso all’ampio terrazzo solarium.

Inoltre a disposizione degli ospiti che soggiornano si trova sul piano delle camere e del solarium una graziosa area bar self-service che permette a chi lo desideri di fruire di bevande fredde e calde in ogni ora del giorno e della notte.
Oltre all’ospitalità nelle camere e suites, a disposizione dei nostri clienti ci sono anche alcune soluzioni di casa per vacanze. Si tratta di due appartamenti ed una villa unifamiliare, posti in posizione vicina al castello e molto panoramica.

Gli appartamenti (di oltre 70 metri quadri ognuno) dispongono di 4 posti letto in due camere separate, cucina e bagno. Sono del tutto arredati e vengono forniti con la biancheria. Dispongono di TV, lavastoviglie e lavatrice, posto auto in cortile chiuso con cancello ad apertura elettrica.
La villa dispone di 6 posti letto in 3 camere separate, garage ampio con cantina, giardino sul fronte e sul retro, con cortile, terrazzo con vista apertissima.

La cantina dove sino agli anni ‘70 del secolo scorso la famiglia dei proprietari pigiava le uve raccolte nei propri vigneti, oggi è stata trasformata in una bella enoteca dove i vini dei vari produttori del terrritorio trovano la collocazione ideale per invecchiare nel migliore dei modi e dove in piccoli gruppi è possibile degustarli o bere un aperitivo prima della cena.

Quegli stessi vigneti alcuni anni fa sono stati inseriti dall’UNESCO fra i beni dichiarati Patrimonio dell’Umanità. Essi danno origine ad un importante cru di vino barolo, denominato “Barolo sotto Castello di Novello”.
L’enoteca, a discrezione della proprietà, è visitabile su richiesta.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
13 Ottobre 2021
leggi tutto
Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
06 Ottobre 2021
leggi tutto
In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
29 Settembre 2021
leggi tutto
Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
22 Settembre 2021
leggi tutto
La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
15 Settembre 2021
leggi tutto
Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
08 Settembre 2021
leggi tutto
Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
01 Settembre 2021
leggi tutto
L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
25 Agosto 2021
leggi tutto
Cibi costano quanto inquinano: la nuova idea di un’azienda alimentare svedese
19 Agosto 2021
leggi tutto
Pioggia artificiale, dagli Emirati arriva il "Cloud seeding" per combattere la siccità
10 Agosto 2021
leggi tutto
Vacanze in Cilento, imperdibile offerta a 2 euro per notte
05 Agosto 2021
leggi tutto
Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
01 Agosto 2021
leggi tutto
In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
28 Luglio 2021
leggi tutto
Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
20 Luglio 2021
leggi tutto
Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
15 Luglio 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.

E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social