Zoologia
01 Febbraio 2020

La California primeggia: entro il 2023 un ponte ad uso esclusivo degli animali selvatici


Negli ultimi anni e in modo particolare in alcune stagioni, è diventato sempre più facile imbattersi in animali selvatici sia durante una semplice passeggiata in montagna, ma sopratutto lungo un viaggio in macchina causando importanti disagi. Questi improvvisi incontri hanno assunto in tutto il mondo dimensioni sempre più rilevanti, fino in alcuni casi, a ridurre l’habitat mettendo a rischio numerose specie proprio a causa dell’aumento degli incidenti.

Dall’Olanda, all’Italia, molte sono state le installazioni e le attività svolte per sensibilizzare i conducenti al fine di ridurre gli incidenti, ma il primo impegno americano per contrastare questo problema e tutelare definitivamente la fauna selvatica sopratutto quella in via di estinzione, arriva dalla California dove, il traffico non è un incubo solo per gli esseri umani ma anche per gli animali rari come i puma che, costretti ad oltrepassare le infinite autostrade rischiano la vita ogni giorno.

www.thearchitechtsnewspaper.com

Per questo motivo molti ambientalisti, appoggiati dalla National Wildlife Federation, in collaborazione con il Santa Monica Mountains Fund hanno creato la campagna “save la cougars” che punta a costruire entro il 2023 una struttura per permettere alla fauna selvatica di attraversare una delle strade più trafficate della California attraverso un ponte.

L’infrastruttura avrà l’obiettivo di ricongiungere il preziosissimo ecosistema con un ponte dedicato esclusivamente agli animali, partendo dalla trafficatissima autostrada a 10 corsie U.S. 101, al Liberty Canyon, :il “Liberty Canyon Wildlife Crossing”.

www.castelli-news.com

Il ponte, sorgerà a 61 metri di altezza con una larghezza di 50 metri, per un costo totale di circa 87 milioni di dollari. Sarà inoltre, progettato con un’estensione per poter transitare sopra la vicina Agoura Road, consentendo un’ulteriore passaggio comodo e sicuro per koyote, puma, ed altre creature selvagge.

Il “Liberty Canyon Wildlife Crossing” oltre essere rigorosamente vietato alle macchine avrà un’immensa piantagione di diverso tipo di fauna in modo da restituire un’immagine più naturale e confortevole per lo spostamento degli animali.

A rendere ancora più speciale questo particolare progetto sono sicuramente i fondi utilizzati per la costruzione di questo caratteristico ponte che provengano per l’80% da investimenti privati rendendo questo ponte un progetto non solo utile per l’ecosistema, ma davvero unico e speciale con un testimonial d’eccezione: Brad Pitt.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna
19 Gennaio 2022
leggi tutto
Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese
12 Gennaio 2022
leggi tutto
Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia
10 Gennaio 2022
leggi tutto
2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti
07 Gennaio 2022
leggi tutto
L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali
06 Gennaio 2022
leggi tutto
Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta
05 Gennaio 2022
leggi tutto
Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere
01 Gennaio 2022
leggi tutto
Le 5 località trentine più belle da visitare in inverno
29 Dicembre 2021
leggi tutto
Bio-expo a Trento: il luogo esatto dove la genuinità della terra incontra il consumatore
27 Dicembre 2021
leggi tutto
Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
27 Dicembre 2021
leggi tutto
Chalet al Foss Alp Resort: l'hotel trentino che spopola su Instagram
26 Dicembre 2021
leggi tutto
Il nuovo mega tunnel delle Isole Faroe: un’opera d’arte 190 metri sotto il livello del mare
22 Dicembre 2021
leggi tutto
A Venezia il presepe galleggiante accende il Natale in mezzo alla laguna
15 Dicembre 2021
leggi tutto
Il primo aereo di linea atterra in Antartide: si apre un nuovo estremo capitolo nel mondo del turismo
09 Dicembre 2021
leggi tutto
Una catapulta spaziale per inviare carichi nello spazio, dal 2022 in azione l’idea innovativa ed economica
01 Dicembre 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.

E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social