Benessere e Salute
14 Marzo 2020

Mascherine fai-da-te: funzionano davvero?

In un momento in cui è davvero difficile reperire mascherine chirurgiche per il viso al fine di proteggersi nel caso sia necessario uscire di casa per recarsi al lavoro, per uffici o al supermercato, dilagano sui social network innumerevoli tutorial riguardo alla creazione di mascherine per il viso.

Ma sono utili per davvero?

Bisogna dire che ridurre il più possibile la diffusione di saliva può essere sicuramente d’aiuto in generale, ma secondo quanto riportato da chi di competenza, il Covid-19 si diffonde prevalentemente tramite superfici e tramite il contato con occhi, mani, naso e bocca. Coprendo bocca e naso, anche senza badarci è facile che ci tocchiamo gli occhi con le mani: è un gesto abituale e a cui si rischia di non fare nemmeno troppo caso.

Tornando alle mascherine fai-da-te fatte con pezzi di stoffa o con carta da forno, bisogna dire che non sono la stessa cosa delle mascherine certificate ed a norma. Di conseguenza, chiunque decida di utilizzare un prodotto fatto in casa, non dovrebbe correre il rischio di uscire di casa con troppa sicurezza, dato che appunto non sarebbe un manufatto a norma e che quindi potrebbe non funzionare a dovere.

Recentemente hanno iniziato a girare sul web video di persone che creano mascherine per il viso con la carta forno o con la coppa di un reggiseno, spacciandole per oggetti che davvero funzionano: niente di più falso. Questi prodotti non proteggono chi li indossa. Possono limitare in minima parte aiutando le persone a non toccarsi naso e bocca, ma certamente non sono la stessa cosa dei prodotti certificati e di cui tutti siamo alla ricerca in queste giornate di marzo.

Inoltre, le mascherine dovrebbero venire usate solo se ci si sta prendendo cura di qualcuno che sospetta di essere entrato in contatto con il virus del Covid-19. Per tutti coloro che non sono immunodepressi o che non sono parte del personale sanitario, invece basta seguire i consigli dati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e non uscire di casa a meno che non sia strettamente necessario.

Se invece si ha il bisogno di uscire e si vogliono utilizzare prodotti fatti in casa, bisogna tenere bene a mente che questi oggetti non proteggono dalla trasmissione del virus e che le mascherine in stoffa devono essere composte con materiali lavabili a 90° mentre quelle in carta forno sono invece monouso. 

Benessere e Salute
Tamponi senza contatto: rapidi e sicuri grazie ai robot

Uno dei problemi principali nella gestione dell’epidemia Covid riguarda il numero di tamponi fatti su pazienti con i sintomi della malattia, che non rispetta le raccomandazioni internazionali ed è giudicato...

15 Giugno 2020
Benessere e Salute
Coronavirus: un team di giovani donne progetta ventilatori polmonari con ricambi di automobili

L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha colpito anche angoli di mondo già molto fragili come L’Afghanistan, Paese precedentemente dilaniato da decenni da guerre e dittature che, dopo l’arrivo del Coronavirus rischia...

04 Giugno 2020
Benessere e Salute
Covid- 19: Niguarda di Milano chiude il reparto di terapia intensiva: la gioia del personale

Dopo giorni, settimane e mesi di estenuanti lotte giornaliere contro il Coronavirus, uno degli ospedali milanesi in prima linea nella lotta contro il Covid-19, annuncia che, il cospicuo calo dei...

22 Aprile 2020
Benessere e Salute
Covid-19: Mascherina riutilizzabile con filtri monouso sostituibili

Durante questa emergenza sanitaria, oltre che rimanere il più possibile a casa per prevenire la diffusione del contagio da Covid -19, è stato chiesto a tutti gli italiani l’utilizzo delle...

21 Aprile 2020
Benessere e Salute
Studentessa 21enne crea le prime mascherine per sordi e ipoudenti

In un periodo in cui le mascherine come il gel disinfettante per le mani stanno diventando sempre più strumenti necessari per chiunque voglia muoversi e relazionarsi con altre persone, il...

14 Aprile 2020
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
09 Luglio 2020
leggi tutto
Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
08 Luglio 2020
leggi tutto
Da aerei e droni, "bombe di semi" contro la deforestazione in Thailandia
07 Luglio 2020
leggi tutto
Isole Borromee: le tre incredibili 'perle' del lago Maggiore
06 Luglio 2020
leggi tutto
Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
03 Luglio 2020
leggi tutto
Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
02 Luglio 2020
leggi tutto
Garda See Charter: tra l'arte del navigare e un'avventura sportiva
01 Luglio 2020
leggi tutto
“Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
29 Giugno 2020
leggi tutto
Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
27 Giugno 2020
leggi tutto
Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
25 Giugno 2020
leggi tutto
“ Sentiero dei Parchi”: presto anche l'Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
24 Giugno 2020
leggi tutto
“Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
22 Giugno 2020
leggi tutto
Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
21 Giugno 2020
leggi tutto
Riceve 100 euro dalla nonna e li usa per comprare mascherine da donare all'ospedale
20 Giugno 2020
leggi tutto
Il Lago di Garda da una nuova emozionante prospettiva con l’ascensore panoramico inclinato
19 Giugno 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social