Abitare
23 Aprile 2020

Nel 2020 l’orto si fa sul balcone: facile da fare e ottimo per la salute

Vivere in un contesto urbano, significa con molta probabilità non avere a disposizione nè un terreno e nemmeno un piccolo giardino, scoraggiando una possibile e da molti desiderata coltivazione biologica. Nell’epoca contemporanea, dove in tantissimi vivono in appartamento è però sufficiente un piccolo terrazzo, un balcone o un davanzale per avere in tavola verdure sempre fresche e di stagione.

Durante queste settimane di quarantena forzata accompagnate dall’arrivo della primavera e dal suo inconfondibile profumo, moltissimi italiani da nord a sud hanno riscoperto i piccoli spazi domestici dedicandosi alla costruzione e al piacere della coltivazione di un proprio orto casalingo.

Secondo i dati di Coldiretti infatti, solo durante questo periodo, il sogno di 6 italiani su 10 è stato realizzato con il conseguente aumento delle vendite di piantine, semi e di strumenti domestici per il giardinaggio. Quindi, anche un orto sul balcone o sul terrazzo è possibile seguendo delle tecniche semplici ma molto efficaci.

Infatti, qualsiasi balcone anche il più piccolo può essere sfruttato per una coltivazione, per questo motivo si stanno sviluppando le soluzioni più originali che vanno ad incontrare ogni tipo di esigenza: dall’orto verticale che permette di utilizzare lo spazio a muro con il difetto di mettere a coltura solo piccole piantine, a vasi con sottovasi, fino a tavoli di coltivazione per spazi più grandi.

Ovviamente qualsiasi tipo di vaso va riempito con un terriccio di qualità, in molti consigliano di riempire il fondo con dell’argilla espansa in modo da poter migliorare il drenaggio del terreno durante l’irrigazione. Inizialmente è comunque indispensabile valutare l’esposizione del balcone alla luce del sole perché aiuta a capire quali varietà orticole scegliere e prediligere. Infatti, la scelta va fatta in maniera oculata per poter sfruttare al meglio sia la luce che gli spazi ridotti assicurando la giusta distanza tra le diverse tipologie di colture con adeguati sostegni.

La famiglia delle solanacee per esempio, che comprende pomodori, melanzane e zucchine è possibile coltivarle nello stesso vaso mantenendo però una distanza di 40-50 cm tra loro. Per coltivare invece dell’insalata come la lattuga ed assicurarsi un buon raccolto, è necessario dedicarle un intero vaso di 50 – 60 cm che contenga almeno 4 coltivazioni.

Indispensabili, molto utili e belli da vedere sono gli odori e le piante aromatiche che occupano piccoli spazi sui balconi e si sviluppano bene assicurando una resa sufficiente per gli usi culinari. Quindi non solo più gerani, gelsomini per respirare un po’ d’aria primaverile, ma tra i tanti colori dei fiori anche un vero orto sul balcone può essere utile per combattere sedentarietà e stress all’aria aperta.

Abitare
Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi

Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza...

31 Maggio 2021
Abitare
Abilità e passione per l’illuminazione, dal 1963 piccole opere d’arte artigianali con Zanella Arredamenti 

In perfetto accordo con l’abilità e la passione per l’illuminazione,  il 1963 segna l’inizio della futura attività di Zanella arredamenti con l’apertura del primo negozio di lampade in via Esterle...

10 Marzo 2021
Abitare
AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici

A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi...

02 Marzo 2021
Abitare
L’anima del Metallo. Luce e calore in un design d’autore

L’entusiasmo esplosivo ed elegante di Laura Giorgi non passa inosservato. Dirigente aziendale, mamma, artista partecipa al successo dell’azienda di famiglia, metalcenter con il papà Luciano e la sorella Annalisa. Il suo...

16 Novembre 2020
Abitare
Sostenibilità metropolitana, Taipei offre il grattacielo ruotante e autosufficiente: appartamenti disponibili a 30 milioni di dollari

Oggi come non mai, le grandi metropoli stanno ottimizzando i propri tempi e spazi rinnovando il proprio skyline cittadino con progetti futuristici programmati per essere sostenibili, e alimentati da energie...

10 Novembre 2020
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
01 Agosto 2021
leggi tutto
In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
28 Luglio 2021
leggi tutto
Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
20 Luglio 2021
leggi tutto
Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
15 Luglio 2021
leggi tutto
Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
12 Luglio 2021
leggi tutto
The Ordinary - The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
08 Luglio 2021
leggi tutto
Royal Hotel San Remo: un'oasi di esclusiva eleganza
04 Luglio 2021
leggi tutto
In Italia il fascino senza tempo delle grotte: alcune tra le più belle
30 Giugno 2021
leggi tutto
EALA: un’esclusiva esperienza di relax sul Lago di Garda
26 Giugno 2021
leggi tutto
Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
23 Giugno 2021
leggi tutto
Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
17 Giugno 2021
leggi tutto
Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
10 Giugno 2021
leggi tutto
Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
31 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
24 Maggio 2021
leggi tutto
Tempo di vacanze: conoscete già l'Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
19 Maggio 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social