Estero
05 Febbraio 2022

Parigi ed Emily in Paris: odi et amo tra lusso e bellezza

Parigi, la città dell’amore. Capitale dei romantici e di coloro che vedono nello stile à la Parisienne un qualcosa di raffinato e impossibile da replicare.

Da quando è uscita la stagione n°1 di Emily in Paris, sul web c’è stato un ritorno di fiamma verso tutto ciò che è di parigino e/o francese. Ma, soprattutto, si è alzata una vera polemica attorno alle serie tv targata Netflix.

Emily in Paris può essere definita come una vetrina, una lucida copertina di una rivista di gossip, un’accozzaglia di stereotipi e di quanto di più lontano ci sia dalla realtà. Di fatto, la serie è talmente assurda che, per quanto la protagonista sia irritante, non si può fare a meno di guardarla per scoprire cosa possa effettivamente combinare. Emily rappresenta quegli americani (ma anche persone in generale) che arrivano in un luogo per un tempo più o meno determinato e che cercano di incastrare se stessi senza però adattarsi alle dinamiche presenti.
Per quanto riguarda gli altri personaggi, ognuno incarna e rappresenta lo stereotipo di un modello di persona. Il risultato è quasi agghiacciante e a salvarsi sono in pochi.

A spiccare in questa serie, oltre alla realtà distorta, sono gli outfit.

Moda, lusso, gossip e bella vita sono infatti i pilastri di questa serie. Che tutto sia estremamente vistoso, a volte pacchiano, è evidente fin dai primi minuti di questo prodotto. Tuttavia, i capi indossati da Emily sono spesso troppo improponibili e costruiti: è praticamente impossibile pensare che ci sia davvero qualcuno che vada in giro per le strade di Parigi o della Francia agghindato in una maniera così vistosa e stravagante.

Non tutto quello che riguarda Emily in Paris è però negativo. È vero, si tratta di una serie leggera e da guardare senza mai accendere il cervello, però è comunque una vetrina molto utile in questo periodo di pandemia specialmente per quanto riguarda le località in cui la storia è ambientata. Nella seconda stagione, infatti, oltre a Parigi e ai suoi dintorni, i protagonisti visitano anche località esclusive come la splendida St Tropez, lo Château de Sonnay e la meravigliosa Reggia di Versailles.

Insomma, dopo aver visto Emily in Paris senza mai vederla per davvero l’unica cosa che si vuole realmente fare è prendersi un paio di mesi di pausa, prenotare un volo di sola andata per la Francia e esplorare i caffè, le stradine, i musei, le città più belle e la bellissima campagna. Magari sorseggiando del buon vino, deliziosi dessert, i macaron di Ladurée, la cioccolata delle migliori cioccolaterie e tanto buon cibo.

 

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Il mini portafoglio sottile, leggero e intelligente
05 Dicembre 2022
leggi tutto
Come fare il marzapane: ingredienti e preparazione
15 Novembre 2022
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
25 Ottobre 2022
leggi tutto
Abilità e passione per l’illuminazione, dal 1963 piccole opere d’arte artigianali con Zanella Arredamenti 
30 Settembre 2022
leggi tutto
QuadriUnici - Un progetto neuronale di arte digitale
26 Settembre 2022
leggi tutto
Linea vita: cos’è e quando è obbligatoria
09 Settembre 2022
leggi tutto
Puoi cucinare con canapa o CBD?
24 Agosto 2022
leggi tutto
Weekend a Bergamo, qualche consiglio per divertirsi 
23 Agosto 2022
leggi tutto
Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
20 Agosto 2022
leggi tutto
Cantina Sociale di Avio e il suo vino, un viaggio nei sapori del Trentino
08 Agosto 2022
leggi tutto
Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d'Italia
25 Luglio 2022
leggi tutto
Upstream, un salmone unico nel suo genere
15 Luglio 2022
leggi tutto
Bolsieri: lo stile italiano delle borse in pelle da donna
06 Luglio 2022
leggi tutto
Resort Valle dell’Erica: l'angolo di paradiso ideale per tutta la famiglia
24 Giugno 2022
leggi tutto
Benessere e relax nel cuore della Maremma toscana
18 Giugno 2022
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Per info o per pubblicare i tuoi guest post scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.


E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

close
Condividi il nostro articolo sui social