Ricette
19 Dicembre 2019

Pudding di Natale, una pietanza inglese che non può mancare durante le feste [ricetta]

Uno dei dolci natalizi per eccellenza, di quelli che spopolano sul web e sui tutorial, è sicuramente il Christmas Pudding inglese. 

Si tratta di una pietanza simile ad una torta e ad un budino super farcita di canditi ed altre piccole prelibatezze.

La ricetta non è difficile, ma richiede almeno una notte di riposo. Gli inglesi lo servono durante le feste natalizie accompagnandolo con birra, panna e cioccolata. Assaporarlo davanti al caminetto magari con le luci di Natale che illuminano la stanza, è un qualcosa che ci fa immergere della tipica cucina inglesi e nelle tradizioni britanniche.

INGREDIENTI:

  • 80 grammi di farina autolievitante
  • 180 grammi di zucchero di tipo muscovado
  • 30 grammi di farina di mandorle
  • 180 grammi di pangrattato
  • 3 uova
  • 180 grammi di burro 
  • un pizzico di sale
  • 220 grammi di uva passa
  • 220 grammi di uvetta sultanina
  • 130 grammi di canditi misti
  • 130 grammi di ciliegie dolci
  • 1/2 mela grattata
  • birra scura Guinness da 33cl
  • chiodi di garofano, anice, pepe nero, noce moscata, cannella a piacere

 

 

PROCEDIMENTO: 

Per prima cosa bisogna creare una crema sbattendo il burro e lo zucchero stando bene attenti a non lasciare grumi. Aggiungere un uovo per volta facendo attenzione ad amalgamare bene il composto. Più la pasta sarà liscia, più il dolce risulterà spumoso alla fine. Senza. Cambiare ciotola, aggiungere gli elementi secchi, ovvero la farina, il sale, la farina di mandorle ben setacciate, le spezie, i canditi, le uvette e le ciliegie. Mescolare bene il tutto e aggiungere per ultime la birra ed il pangrattato. Coprire poi la ciotola con uno straccio e lasciare a riposare almeno una notte in un luogo riparato.

La mattina dopo, accendere il forno a 150-180 gradi e spostare il composto in uno stampo per budino imburrato al fine di dargli la classica forma a cui siamo abituati ad associare il Pudding di Natale. Cuocere in forno a bagnomaria coprendo con la carta stagnola la superficie per circa 6 ore, ovvero fino a quando la superficie del Pudding non sarà scura.

Il Pudding di Natale va servito freddo insieme a gelato o panna accompagnandolo con bevande natalizie o birra.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
QuadriUnici - Un progetto neuronale di arte digitale
26 Settembre 2022
leggi tutto
Linea vita: cos’è e quando è obbligatoria
09 Settembre 2022
leggi tutto
Puoi cucinare con canapa o CBD?
24 Agosto 2022
leggi tutto
Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
20 Agosto 2022
leggi tutto
Cantina Sociale di Avio e il suo vino, un viaggio nei sapori del Trentino
08 Agosto 2022
leggi tutto
Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d'Italia
25 Luglio 2022
leggi tutto
Upstream, un salmone unico nel suo genere
15 Luglio 2022
leggi tutto
Bolsieri: lo stile italiano delle borse in pelle da donna
06 Luglio 2022
leggi tutto
Resort Valle dell’Erica: l'angolo di paradiso ideale per tutta la famiglia
24 Giugno 2022
leggi tutto
Benessere e relax nel cuore della Maremma toscana
18 Giugno 2022
leggi tutto
I borghi più caratteristici del Trentino
12 Giugno 2022
leggi tutto
Pranzare con vista sul lago di Garda
06 Giugno 2022
leggi tutto
Roma città aperta, anche per chi cerca lavoro come commessa
31 Maggio 2022
leggi tutto
Integratori, è boom in Italia: ecco come acquistarli online
25 Maggio 2022
leggi tutto
L’ormone del sonno: migliorare la melatonina per dormire meglio
20 Maggio 2022
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Per info o per pubblicare i tuoi guest post scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.


E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

close
Condividi il nostro articolo sui social