Città Estero
25 Novembre 2019

San Pietroburgo: quando la magia incontra Venezia

San Pietroburgo è uno dei centri nevralgici della cultura e dell’economia russa. Questa città ha luogo in Finlandia ed è costeggiata dal fiume Neva e da un gran numero di isole divise a loro volta da canali su cui passano oltre seicento ponti.
L’architettura della città è costellata da una ricca serie di stupendi teatri che mettono in scena opere d’arte di una fattezza sopraffina e questi la rendono il capoluogo più bello sia dal punto di vista culturale che estetico della Russia.

L’inizio perfetto per un tour per San Pietroburgo è sicuramente la Piazza del Palazzo. Al suo centro troviamo la Colonna di Alessandro, un blocco di granito di colore rosa alto 48 metri che resiste in piedi con la sola forza di gravità.

Oltre al famoso monolite, la piazza è caratterizzata dalla presenza del conosciuto Palazzo d’Inverno, struttura in stile barocco in cui ha sede uno dei più famosi musei artistici di tutta la Federazione Russa.

Tra le due piazze più affascinanti e celebri vi sono Piazza del Palazzo e Pizza dei Decabristi. Tra queste due meraviglie si innalzano il Palazzo dell’Ammiragliato in stile Impero, contrassegnato da una punta dorata sulla quale si erge una piccola nave, segno di riconoscimento della città.

Molto celebre è anche è l’autostrada centrale di San Pietroburgo: la molto trafficata “Prospettiva Nevskij” che passa nel cuore della città in un meraviglioso avvicendarsi di palazzi, teatri e boutique di marche importanti.

Stupefacente poi è la splendida vista che si può vedere dalle mura della prestigiosa “Fortezza di Pietro e Paolo”, sull’isola delle Lepri, una delle più piccole di San Pietroburgo.

La città viene spesso ricordata per i suoi ponti levatoi che durante la Primavera e l’estate si levano per unire la terraferma alle isole e permettere il passaggio delle navi. Grazie ai suoi 342 ponti che attraversano la città all’interno del centro storico è stata correttamente battezzata con il nome di Venezia settentrionale.
D’inverno infatti è meraviglioso come il passeggiare sul Ponte degli Innamorati renda tutto più magico e come questo riesca a lasciare gli ospiti di San Pietroburgo come incantati.

In ogni stagione la città viene resa meravigliosa dall’incedere delle stesse e infatti questa città è una meta magica e lo può diventare ancora di più con la presenza di una guida esperta che parli la vostra lingua. Quindi il mio consiglio è quello di rivolgersi ad un’agenzia che vi possa aiutare a rendere il vostro viaggio un’esperienza incredibile.

 

Archivi
Tags
calendar
Ultimi articoli
Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
22 Settembre 2020
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
21 Settembre 2020
leggi tutto
L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
17 Settembre 2020
leggi tutto
Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
14 Settembre 2020
leggi tutto
Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
10 Settembre 2020
leggi tutto
Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
09 Settembre 2020
leggi tutto
In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
08 Settembre 2020
leggi tutto
Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
07 Settembre 2020
leggi tutto
La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando "il razzo più potente di sempre"
04 Settembre 2020
leggi tutto
Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
03 Settembre 2020
leggi tutto
Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
03 Settembre 2020
leggi tutto
Arriva la mascherina dotata di purificatore d’aria inossidabile
02 Settembre 2020
leggi tutto
Arriva l'autunno: alla scoperte delle Langhe e dei paesaggi infuocati
01 Settembre 2020
leggi tutto
Google sfida gli atenei e lancia la sua università con corsi brevi, intensi ma economici
31 Agosto 2020
leggi tutto
L’Acqua di mare diventa potabile in 30 minuti grazie all’energia solare
28 Agosto 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social