Mare Italia
16 Maggio 2022

Tre località di mare tra le più belle in Italia

Le vacanze estive sono alle porte e quale occasione migliore per godersi le spiagge italiane e gli splendidi panorami che ci offrono?
La nostra penisola é ricca di località che si affacciano sul mare ed hanno un fascino straordinario, allo stesso tempo impregnate di culture e dalla vista mozzafiato.
Scoprirete in questo articolo tre località, rispettivamente nel nord, nel centro e nel sud d’Italia, in cui trascorrere delle vacanze indimenticabili.
Se siete amanti di escursioni e percorsi naturalistici troverete, inoltre, alcuni suggerimenti utili.
Partiamo, quindi, alla scoperta di Riomaggiore, Pineto e Stromboli tre località di mare tra le più belle d’Italia.

Riomaggiore, uno dei gioielli delle cinque terre

Partendo da La Spezia, Riomaggiore é il primo borgo delle cinque terre, gioiello italiano dichiarato patrimonio UNESCO e sfortunatamente martoriato dall’alluvione del 2011.
A Riomaggiore vivrete un’esperienza unica nel suo genere: questo piccolo borgo rappresenta il perfetto connubio tra storia, natura e relax.
Quando arriverete, troverete ad accogliervi le piccole casette colorate, segno distintivo della località, che abbracciano il porticciolo sottostante.
Se siete amanti della storia, concedetevi una visita al Castellazzo di Cerrico’ costruito nel XIII secolo, utilizzato come cimitero in epoca napoleonica e da poco ristrutturato; interessante anche la Chiesa di San Giovanni Battista con il suo crocifisso del Maragliano ed molte altre opere d’arte.
Se volete godervi il mare, abbronzarvi accarezzati dal vento e farvi cullare dall’andirivieni delle onde allora la spiaggia di ciottoli accanto al punto di partenza dei battelli, fa al caso vostro.
Infine, se amate le escursioni, i sentieri da percorrere nelle cinque terre non mancano; vi consigliamo di fare il sentiero L’infinito: indicato nelle guide del Club Alpino Italiano, é un sentiero antico di 14 km di lunghezza che collega Portomaggiore a Portovenere. Secondo la vostra andatura, impiegherete dalle 3 alle 4 ore per arrivare alla meta, vi regalerete la vista dei panorami delle isole di Palmaria, Tino e Tinetto e potrete guardare da vicino Il castello Doria; Lungo il percorso fate una sosta strategica per rifocillarvi un po’ a Campiglia e godetevi il panorama delle Alpi Marittime.

Pineto, l’orgoglio abruzzese

Pineto, con le sue spiagge di sabbia fine e la sua pineta che da proprio il nome al comune, é un’ottima località per le vacanze in famiglia con figli e nipoti.
Il fiore all’occhiello di questo comune del Teramano é l’area marina protetta Torre di Cerrano: sette chilometri di costa sabbiosa sorvegliati da un’imponente pineta che vi permetterà di ripararvi nelle ore più calde della giornata e che ospitano una ricca varietà faunistica, che comprende anche qualche delfino.
Non vi sono in questa zona stabilimenti balneari, pensate quindi a portare con voi di che mangiare e bere; All’interno della pineta troverete aree pic-nic e toilettes per i turisti.
A dominare dall’alto il mare cristallino della zona troverete poi la torre di Cerrano: presidio, la cui costruzione risale al 1500 sotto il regno di Napoli, che é possibile visitare ed é anche sede di un’ente faunistico locale.
Vengono organizzate in estate varie giornate di visite guidate molto suggestive ed interessanti.

Oltre ai numerosi sentieri che vi permettono di esplorare quest’area marina protetta vi segnaliamo le piste ciclabili: in particolare la pista Martinsicuro – Francavilla al mare, lunga 66 km vi permetterà di esplorare un bel pezzo della costa abruzzese e di perdervi tra paesaggi naturali, castelli e trabocchi ( vere e proprie palafitte anticamente utilizzate dai pescatori ed ora adibite a ristoranti).
Se poi adorate anche la cucina tipica in questi posti potrete rifocillarvi con specialità a base di pesce tutte da scoprire e non dimenticate di assaggiare anche gli arrosticini, spiedini di pecora tipici di tutta la regione Abruzzo.

Stromboli, il mare dominato da ‘Iddu’

Stromboli é la città principale dell’omonima isola siciliana, che ospita il secondo dei vulcani attivi italiani.
In quest’isola vulcanica troverete paesaggi da far girare la testa: le spiagge di dimensioni ridotte, viste le caratteristiche dell’isola, hanno colore scuro, quasi nero ed il mare nel quale potrete bagnarvi é limpido e cristallino.
Da visitare se amate le escursioni in barca é l’isolotto di Strombolicchio, che sorge su un vulcano spento ed é oggi una riserva naturale integrale.
D’obbligo per gli amanti del trekking é l’escursione guidata o meno che vi porta a vedere da vicino lo Stromboli, il vulcano che i locali chiamano ‘Iddu’.

Potrete arrivare liberamente fino a 290 metri sul livello del mare, altezza oltre la quale dovrete essere accompagnati da una guida alpina o vulcanologica autorizzata.
Vi ricordo che é possibile fare l’escursione anche nel tardo pomeriggio e con un pizzico di fortuna, partendo alle 18, potrete assistere allo spettacolo notturno dell’eruzione vulcanica.
Infine immancabile per gli amanti della fauna marina é lo snorkeling nelle Secche di Lazzaro , qui troverete l’omonimo arco sommerso, che potrete attraversare anche in apnea, perché situato a soli 2 metri sott’acqua.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Resort Valle dell’Erica: l'angolo di paradiso ideale per tutta la famiglia
24 Giugno 2022
leggi tutto
Benessere e relax nel cuore della Maremma toscana
18 Giugno 2022
leggi tutto
I borghi più caratteristici del Trentino
12 Giugno 2022
leggi tutto
Pranzare con vista sul lago di Garda
06 Giugno 2022
leggi tutto
Roma città aperta, anche per chi cerca lavoro come commessa
31 Maggio 2022
leggi tutto
Integratori, è boom in Italia: ecco come acquistarli online
25 Maggio 2022
leggi tutto
L’ormone del sonno: migliorare la melatonina per dormire meglio
20 Maggio 2022
leggi tutto
Tre località di mare tra le più belle in Italia
16 Maggio 2022
leggi tutto
Sassicaia, un vino da Oscar
03 Maggio 2022
leggi tutto
Noleggio a lungo termine: la soluzione giusta per apprezzare i vantaggi delle auto elettriche
01 Maggio 2022
leggi tutto
Pasti sostitutivi, cosa sono e come funzionano: tutte le specifiche
28 Aprile 2022
leggi tutto
Portare la barba: i tre tagli più trendy del 2022
21 Aprile 2022
leggi tutto
Camper: i modelli più raffinati per una vacanza da sogno
14 Aprile 2022
leggi tutto
La sicurezza durante i lavori idraulici fai-da-te
12 Aprile 2022
leggi tutto
Passare un weekend in una baita in Trentino
07 Aprile 2022
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Per info o per pubblicare i tuoi guest post scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.


E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

close
Condividi il nostro articolo sui social