Tecnologia
02 Dicembre 2020

Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x

Apple:l’azienda dalla mela morsicata, l’ inconfondibile icona della sinergia tra design, tecnologia, innovazione e semplicità, racconta da anni il suo successo, con la grande attenzione alla realizzazione di prodotti sempre più innovativi, guadagnandosi una larga fetta di mercato internazionale.

Un’azienda che da anni è riuscita a conquistare il pubblico di tutto il mondo con oltre 365 milioni di dispositivi digitali traducibili in un fatturato medio di circa 4 miliardi di dollari. Alla base del successo di Apple si trovano l’Innovazione, l’esecuzione e l’opportunità che l’azienda è riuscita a interpretare con vere e proprie rivoluzioni nel campo dell’elettronica.

Seguendo questa via e rendere ancora più performante l’esperienza della fotografia, ritenuta uno degli aspetti fondamentali per la scelta di un telefono, Apple ha deciso di inserire nella prossima generazione di telefonini Iphone un obbiettivo ottico con zoom fino a 10 X, maggiore rispetto a quelli già presenti sul mercato 5X.

Si parlerebbe quindi di un nuovo Iphone con telecamera posteriore con periscopio integrato e obbiettivo zoom ottico fino a 10 x, senza aumentare lo spessore della scocca. Un grande vantaggio sia per la versatilità del sistema fotografico, ma utile anche per favorire una maggiore manualità.

Grazie a questo particolare design, i nuovi Iphone godrebbero di una capacità di ingrandimento maggiore data  dalla distanza tra lente e sensore senza aumentarne lo spessore. Una vera novità questa, visto che l’attuale struttura non consentirebbe l’incremento di una distanza focale.

Secondo gli analisti a produrlo potrebbero essere le aziende sudcoreane, Semco e Sunny Optical, tra le più importanti di tutta l’Asia, che entreranno automaticamente a far parte delle catena di fornitura per gli obbiettivi dei prossimi I-phone.

Nonostante non sia ancora del tutto formalizzato, Il nuovo modello potrebbe uscire già nell’autunno del 2022 assieme ad altre novità non confermate, come l’introduzione dello schermo pieghevole, già diventato realtà per altre aziende cinesi. Apple ancora una volta accorcia le distanze tra chi desidera soluzioni intelligenti e chi le sviluppa, spingendo sempre oltre i confini del futuro e della comodità.

Tecnologia
Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali

L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione...

05 Gennaio 2021
Tecnologia
Hyperloop, viaggiare a 1.000 Km/h: il primo test per il treno supersonico

Un progetto nato con un solo obiettivo: battere tutti per sviluppare il treno più veloce al mondo. Si tratta di un progetto molto ambizioso nato nel 2013 da uno scritto di...

17 Novembre 2020
Tecnologia
Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici

Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati...

10 Settembre 2020
Tecnologia
Addio code al supermercato: “Filaindiana” aiuta ad evitarle

Le infinite code per entrare al supermercato a fare la spesa saranno un’inevitabile eredità con cui dovremo convivere anche al termine dell’emergenza Coronavirus. I lunghi giorni di assestamento hanno di...

27 Agosto 2020
Tecnologia
“Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web

Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e...

29 Giugno 2020
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
15 Gennaio 2021
leggi tutto
Path, l'universo sotterraneo di Toronto
13 Gennaio 2021
leggi tutto
Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
11 Gennaio 2021
leggi tutto
Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
05 Gennaio 2021
leggi tutto
Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l'ambiente si incontrano
24 Dicembre 2020
leggi tutto
Locherber Milano e l'arte della profumazione di ambiente
23 Dicembre 2020
leggi tutto
Thun: l'atelier creativo simbolo di Bolzano e dell'Alto Adige
17 Dicembre 2020
leggi tutto
“ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
16 Dicembre 2020
leggi tutto
Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
11 Dicembre 2020
leggi tutto
L’affascinante piacere del tè porta il nome di Peter’s TeaHouse
07 Dicembre 2020
leggi tutto
Elegante ma comodo: arriva “ Jacopo” il nuovo pantalone italiano per smart worker
04 Dicembre 2020
leggi tutto
Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x
02 Dicembre 2020
leggi tutto
L’energia del futuro contenuta in piccole gocce: Scoperte "micro fabbriche" di idrogeno verde
30 Novembre 2020
leggi tutto
Ecoquartieri con raccolta di acqua piovana: esempio di soluzione sostenibile per convivere con l’imprevedibilità della natura
27 Novembre 2020
leggi tutto
Bagno nel vin brulè con percorso benessere alle spezie: la calda e rilassante soluzione per la stagione invernale
25 Novembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social