Società
27 Ottobre 2020

Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore

In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, anima e promotore di questo grande sogno che con estrema passione, energia e lavoro ha tramutato in realtà e per il quale è stato insignito del titolo di Ufficiale al Merito della Repubblica dal Presidente Sergio Mattarella.

Ad oggi Casa Sebastiano è il punto di riferimento per le persone con disturbi dello spettro autistico, una struttura sotto molti aspetti all’avanguardia. Infatti, grazie ad un approccio forse rivoluzionario, senza dubbio innovativo che pone al centro la persona con le sue caratteristiche e capacità, ha focalizzato l’attenzione sulle possibilità invece che sulle mancanze.

Qui, ogni giorno i ragazzi usufruiscono di un progetto educativo e riabilitativo multidisciplinare personalizzato e dedicato, stimolando l’autonomia. Infatti, gli ospiti insieme allo staff cucinano, coltivano l’orto, gestiscono le piccole pulizie e imparano a prendersi cura di sé comunicando le proprie necessità.

Innovativa è anche la dotazione tecnologica del centro che si avvale della prima Stanza Multisensoriale Interattiva d’Italia destinata alla riabilitazione socio sanitaria e di un sistema informatico integrato di ultimissima generazione che è stato possibile realizzare ed installare grazie al sostegno di molti imprenditori trentini.

L’ultima novità è rappresentata dal “dry floating” utilizzato all’interno dei percorsi riabilitativi degli ospiti. Grazie allo speciale lettino Zero Body “a galleggiamento asciutto” viene riprodotta la sensazione di galleggiare con uno speciale materasso di 400 litri di acqua riscaldata, che sostiene e avvolge il corpo inducendo una generale sensazione di benessere: lo stress fisico e mentale si riduce, i muscoli si rilassano e si scarica adrenalina.

Oltre alla formazione interna periodicamente aggiornata con corsi ed interventi mirati, Casa Sebastiano è premiata anche per i dettagli e per la scelta dei materiali: rivestimenti in legno, blocchi di colore, e le grandi vetrate che si aprono sul giardino la fanno diventare un edificio sostenibile tanto da ottenere la certificazione Arca Platinum.

Un grande sogno e molti obbiettivi raggiunti a cui se ne aggiungeranno certamente degli altri. Nel futuro di Casa Sebastiano è già scritto un destino pieno di progetti, sogni e grandi possibilità.Per sostenere Casa Sebastiano: IBAN IT53P0828205514000020331000 Per entrare nel team di aziende che sostengono Casa Sebastiano: e-mail info@fondazionetrentinaautismo.it

Società
E' consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male

Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata...

30 Aprile 2021
Società
Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo

Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune...

15 Gennaio 2021
Società
Al MART di Rovereto è arrivata la mostra "Caravaggio. Il contemporaneo"

Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e...

20 Ottobre 2020
Società
Botticelli va all'asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari

La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio...

09 Ottobre 2020
Società
Spostarsi con un taxi volante: dal 2023 inizia il progetto Volocopter 2X

Negli ultimi anni l’idea di mobilità cittadina sta cambiando ed evolvendo in nuovi modelli di business affacciandosi ed avvicinandosi sul mercato automobilistico. Per ovviare al problema del fiume di automobili...

06 Ottobre 2020
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
23 Giugno 2021
leggi tutto
Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
17 Giugno 2021
leggi tutto
Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
10 Giugno 2021
leggi tutto
Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
31 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
24 Maggio 2021
leggi tutto
Tempo di vacanze: conoscete già l'Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
19 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Sonnenhof: un'oasi di wellness in una location strategica
14 Maggio 2021
leggi tutto
Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
11 Maggio 2021
leggi tutto
Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
09 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
07 Maggio 2021
leggi tutto
Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
04 Maggio 2021
leggi tutto
E' consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
30 Aprile 2021
leggi tutto
Le foreste rinascono dai fondi del caffè
28 Aprile 2021
leggi tutto
Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
23 Aprile 2021
leggi tutto
Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
20 Aprile 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social