Benessere e Salute
16 Febbraio 2020

“PlayCast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D

Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo.

Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Playcast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon e per questo molto leggero, riciclabile e sorprendentemente lavabile.

L’incredibile e rivoluzionaria intuizione nasce da un laureato della Victoria University, in Nuova Zelanda: Jake Evill che, non volendo cedere all’idea di indossare il gesso dopo una frattura, ha deciso di sfruttare le enormi potenzialità delle stampanti 3D, già molto utilizzate in campo medico, ideando e creando l’esoscheletro “PlayCast.

La straordinaria idea permette, a seguito di una scansione in 3D attraverso Raggi X dell’arto fratturato, di trasmettere le informazioni e i dati raccolti ad un software che elabora e disegna esattamente la forma dell’arto. Al termine del procedimento, l’esoscheletro stampato in 3D riproduce perfettamente la conformazione ad alveare interna alle ossa, mettendo un punto di forza nell’esatto punto della frattura per permettere la guarigione.

Rispetto al classico gesso, “PlayCast” appare come una rete a maglie che abbraccia delicatamente l’arto danneggiato, risultando incredibilmente leggero, impermeabile e sopratutto ventilato e quindi decisamente più igienico.

Inoltre, essendo molto sottile può essere facilmente nascosto dai vestiti con l’esclusiva possibilità di personalizzare il design sia in forme che in colori e adattarsi perfettamente alle esigenze ergonomiche.

Un’idea che non solo rappresenta un notevole passo avanti per la ricerca in ambito medico, ma ha scatenato l’interesse di numerosi medici e ospedali di tutto il mondo, anche italiani diventando una straordinaria e utile alternativa al gesso.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Upstream, un salmone unico nel suo genere
15 Luglio 2022
leggi tutto
Bolsieri: lo stile italiano delle borse in pelle da donna
06 Luglio 2022
leggi tutto
Resort Valle dell’Erica: l'angolo di paradiso ideale per tutta la famiglia
24 Giugno 2022
leggi tutto
Benessere e relax nel cuore della Maremma toscana
18 Giugno 2022
leggi tutto
I borghi più caratteristici del Trentino
12 Giugno 2022
leggi tutto
Pranzare con vista sul lago di Garda
06 Giugno 2022
leggi tutto
Roma città aperta, anche per chi cerca lavoro come commessa
31 Maggio 2022
leggi tutto
Integratori, è boom in Italia: ecco come acquistarli online
25 Maggio 2022
leggi tutto
L’ormone del sonno: migliorare la melatonina per dormire meglio
20 Maggio 2022
leggi tutto
Tre località di mare tra le più belle in Italia
16 Maggio 2022
leggi tutto
Sassicaia, un vino da Oscar
03 Maggio 2022
leggi tutto
Noleggio a lungo termine: la soluzione giusta per apprezzare i vantaggi delle auto elettriche
01 Maggio 2022
leggi tutto
Pasti sostitutivi, cosa sono e come funzionano: tutte le specifiche
28 Aprile 2022
leggi tutto
Portare la barba: i tre tagli più trendy del 2022
21 Aprile 2022
leggi tutto
Camper: i modelli più raffinati per una vacanza da sogno
14 Aprile 2022
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Per info o per pubblicare i tuoi guest post scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.


E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

close
Condividi il nostro articolo sui social