Turismo
01 Giugno 2020

Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari

Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore.

A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso un piano di sostegno al turismo che punta a risarcire chi si contagia durante le vacanze. La particolare decisione fa parte di un pacchetto di misure del Governo realizzato per dare vita al turismo, che da solo rappresenta il 15% del PIL nazionale.

 

Per questo, durante il soggiorno sull’isola, oltre agli eventuali pazienti, lo Stato ospiterebbe anche le loro famiglie coprendo tutte le spese di vitto, alloggio e gli eventuali farmaci. I turisti dovranno solo sostenere i costi del trasferimento in aeroporto e del volo di rientro. Per l’iniziativa sarà messo a disposizione un hotel con 500 camere ed un reparto da 100 posti in un ospedale riservato ai viaggiatori positivi al Covid.

Cipro prevede di riaprire gli aeroporti e i collegamenti internazionali gradualmente dal 9 giugno, iniziando con gli ingressi da Paesi considerati a basso rischio, tra i quali, Grecia, Germania e Israele. Gli atri Stati saranno autorizzati a recarsi sull’isola solamente da luglio.

La decisione presa dal Governo è stata pubblicata attraverso un dettagliato documento comprensivo di protocolli di sanificazione e distanziamento da seguire all’interno delle strutture ricettive. Inoltre, ai turisti verrà chiesto nei 3 giorni precedenti all’arrivo di fare un tampone o, in alternativa, di farlo a pagamento all’arrivo aspettando l’esito per 24 ore in auto isolamento nel proprio albergo.

Nonostante il rallentamento economico dato dalla pandemia, l’Isola di Cipro spera in questo modo di non fermare il flusso turistico e tornare gradualmente alla normalità salvando le entrate economiche del Paese ed assicurando contemporaneamente il diritto alla vacanza per tutti.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Alfio Ghezzi: al Mart il perfetto connubio tra territorio, tradizione e semplicità
06 Marzo 2021
leggi tutto
Castello Bonaria: nell'Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
04 Marzo 2021
leggi tutto
AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
02 Marzo 2021
leggi tutto
VIDEO - Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
28 Febbraio 2021
leggi tutto
Vado a vivere in un faro!
16 Febbraio 2021
leggi tutto
Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
13 Febbraio 2021
leggi tutto
Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
09 Febbraio 2021
leggi tutto
HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
03 Febbraio 2021
leggi tutto
Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
29 Gennaio 2021
leggi tutto
Isola in Irlanda cerca custodi: l'occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
25 Gennaio 2021
leggi tutto
Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l'innovativa di Turbine Light
21 Gennaio 2021
leggi tutto
Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che "fa il pieno" in cinque minuti
20 Gennaio 2021
leggi tutto
Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
15 Gennaio 2021
leggi tutto
Path, l'universo sotterraneo di Toronto
13 Gennaio 2021
leggi tutto
Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
11 Gennaio 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social