Scienza
28 Maggio 2020

NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima

Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie.
Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti a migliorarne la gestione e l’accessibilità.
In particolare, la più nota agenzia spaziale americana NASA, avrebbe da poco finito di progettare un sistema in grado di prevedere alluvioni, siccità e la situazione dell’acqua dolce a livello mondiale, grazie al costante monitoraggio della gravità sulla Terra.


Si tratta di un avveniristico progetto che riuscirebbe a realizzare settimanalmente delle mappe del Pianeta attraverso le quali, gli scienziati vengono puntualmente informati e aggiornati dell’umidità del suolo e del sottosuolo.

Grazie ai dati raccolti dai satelliti è possibile svolgere un’accurata previsione di quelli che saranno gli stati di siccità e il possibile verificarsi di alluvioni fino a 30, 60 o 90 giorni prima, individuando anche una specifica zona.
Le mappe stilate dal programma della NASA, si avvalgono del sistema Gravity Recovery and Climate Follow on, in grado di tracciare meticolosamente la presenza e il movimento dell’acqua tramite il campo gravitazionale della Terra.


Questo, permette di ottenere una fotografia istantanea sull’umidità del suolo e delle acque sotterranee, riuscendo ad avere un quadro completo della situazione idrica globale.
Un sistema internazionale di monitoraggio dell’umidità è essenziale sia per la pianificazione delle produzioni agricole che per prevederne eventuali rese
Gli attuali satelliti, insieme al nuovo modello, procedono verso grandi progressi che coinvolgono sia l’individuazione delle problematiche legate all’acqua, che per avere una visione globale che aiuti a capire quale direzione sta prendendo il cambiamento climatico.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
23 Giugno 2021
leggi tutto
Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
17 Giugno 2021
leggi tutto
Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
10 Giugno 2021
leggi tutto
Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
31 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
24 Maggio 2021
leggi tutto
Tempo di vacanze: conoscete già l'Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
19 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Sonnenhof: un'oasi di wellness in una location strategica
14 Maggio 2021
leggi tutto
Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
11 Maggio 2021
leggi tutto
Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
09 Maggio 2021
leggi tutto
Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
07 Maggio 2021
leggi tutto
Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
04 Maggio 2021
leggi tutto
E' consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
30 Aprile 2021
leggi tutto
Le foreste rinascono dai fondi del caffè
28 Aprile 2021
leggi tutto
Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
23 Aprile 2021
leggi tutto
Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
20 Aprile 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social