Società
27 Aprile 2020

Coronavirus: i libri più letti dagli italiani durante la quarantena

Parzialmente isolati in casa, obbligati a mantenere i rapporti a distanza, pare infatti, che durante questo periodo di quarantena il sogno di riuscire a dedicare più tempo a tutte quelle attività prima impossibili ora si possa finalmente concretizzare.

Quindi, oltre a sfornare torte, alla ginnastica casalinga, alle serie tv e alla mail di lavoro, ora il tempo è sufficiente anche per tutti quei libri che, per mancanza di tempo erano stati lasciati sul comodino in attesa di un giorno libero per poterli aprire, diventando fedeli compagni di quarantena.

Certamente di questa pandemia in molti vogliono capire meglio i meccanismi tecnici delle epidemie, per questo ai primi posti dei libri più sfogliati, si piazzano: “Profezie – Che cosa ci riserva il futuro” della sensitiva Syliva Browne e Lidsday Harrison, ed il libro “Spillover – L’evoluzione delle pandemie” scritto dal divulgatore scientifico David Quammen.

Nonostante il Covid – 19 però, Elena Ferrante con con i suoi quattro volumi de: “ L’amica geniale” non perde forza e rimane ai vertici della classifica dei libri più letti e desiderati di questi giorni. Per chi ama le storie personali, “ I Pesci non chiudono gli occhi” di Erri de Luca, narra i momenti che hanno forgiato la vita del protagonista cominciando dall’estate dei 10 anni.

Per il genere thriller Carlo Lucarelli con “ L’inverno più nero” dà inizio ad una nuova indagine dell’ormai celebre Commissario De Luca che cerca di far luce su tre coinvolgenti omicidi. Un altro avvincente thriller molto acquistato in questi giorni è: “ La fine del tempo” di Guido Maria Brera, la storia ultra contemporanea di uno stimato professore di un College londinese che sta conquistando lettori e classifiche.

Per i più giovani e per chi ama le storie e gli scrittori più attuali invece, spunta il libro a fumetti di Lyon Gamer esperto di videogiochi e youtuber di successo. Un libro che, forse grazie al particolare periodo sta nuovamente guadagnando la fiducia degli italiani è “Cecità” di Josè Saramago, uno straordinario volume sull’indifferenza e sull’egoismo. In questa quarantena, apparentemente infinita, agli italiani infatti, pare sia corso in aiuto proprio la lettura, trasformando il mondo dei libri nella nuova primavera 2020.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l'innovativa di Turbine Light
21 Gennaio 2021
leggi tutto
Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che "fa il pieno" in cinque minuti
20 Gennaio 2021
leggi tutto
Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
15 Gennaio 2021
leggi tutto
Path, l'universo sotterraneo di Toronto
13 Gennaio 2021
leggi tutto
Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
11 Gennaio 2021
leggi tutto
Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
05 Gennaio 2021
leggi tutto
Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l'ambiente si incontrano
24 Dicembre 2020
leggi tutto
Locherber Milano e l'arte della profumazione di ambiente
23 Dicembre 2020
leggi tutto
Thun: l'atelier creativo simbolo di Bolzano e dell'Alto Adige
17 Dicembre 2020
leggi tutto
“ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
16 Dicembre 2020
leggi tutto
Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
11 Dicembre 2020
leggi tutto
L’affascinante piacere del tè porta il nome di Peter’s TeaHouse
07 Dicembre 2020
leggi tutto
Elegante ma comodo: arriva “ Jacopo” il nuovo pantalone italiano per smart worker
04 Dicembre 2020
leggi tutto
Apple avanza ancora: la prossima generazione di iPhone potrebbe avere lenti a periscopio integrate fino a 10 x
02 Dicembre 2020
leggi tutto
L’energia del futuro contenuta in piccole gocce: Scoperte "micro fabbriche" di idrogeno verde
30 Novembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social