Natura e Ambiente
23 Marzo 2020

Cascata “rosso sangue” in Antartide, uno spettacolo della natura

Sono passato 109 anni dal primo avvistamento di questo macabro fenomeno situato nei pressi del lago (ovviamente ghiacciato) di Bonney, in Antartide.

Nonostante questa cascata dal colore ramato fosse stata avvistata per la prima volta nel 1911 dal geologo Griffith Taylor durante una spedizione, soltanto qualche anno fa alcuni studiosi sono riusciti a risalire all’origine di questo fenomeno.

Un team formato da vari studiosi provenienti dalle più prestigiose Università americane, infatti, sono riusciti a trovare una risposta dietro al colore di queste acque che sembrano sgorgare dal terreno quasi fosse la terra stessa a sanguinare.

Fino al 2003, la maggior parte della comunità scientifica credeva che il colore fosse dato da una particolare alga rossa (un po’ come succedeva nel lago di Tovel, in Trentino Alto Adige fino a qualche decennio fa) o da un particolare tipo di batterio. In realtà, dopo numerosi studi e ricerche, grazie all’utilizzo di strumenti di ecolocazione (= Radio Eco Sounding) il team di esperti ha scoperto che sotto la superficie ghiacciata e sotto il terreno, nelle profondità dell’Antartide, c’è un’enorme quantità d’acqua che continua tutt’ora a scorrere e che non si ghiaccia mai proprio perché il continuo scorrere mantiene la temperatura costante e perché l’acqua è particolarmente salata e carica di metalli.

La zona in cui l’acqua sbuca dalla superficie si trova a nord del ghiacciaio Taylor, nelle Valli di McMurdo nella Terra della Regina Vittoria.

L’origine di questa sacca d’acqua salata da cui nasce la cascata vermiglia ha avuto inizio milioni di anni fa: quando si sono create le montagne della zona, il lago ed il suo corso d’acqua sono probabilmente rimasti bloccati sottoterra.
La brina ed il corso d’acqua sotterranei, nel tempo, si sono arricchite sempre più di sale, ferro e zolfo: per questo motivo quando l’acqua raggiunge la superficie, i metalli da essa contenuti  si ossidano e danno origine al fenomeno rossastro che tanto ha incuriosito studiosi e geologhi di tutto il mondo.

Negli ultimi anni sono iniziati dei percorsi di studio riguardo alla datazione del lago sotterraneo che genera la curiosa cascata: una volta determinata la precisa datazione, sarà poi possibile raccogliere campioni utili per studiare i batteri e le microscopiche forme di vita che ancora adesso popolano la sacca dove è situato il lago sotterraneo, e che porteranno ad arricchire la conoscenza umana riguardo l’inizio della vita sul nostro pianeta. Questi batteri, infatti, sono capaci di sopravvivere senza alcun tipo di luce, calore e ossigeno ed il loro habitat è rimasto pressoché immutato per tutti questi anni.
Attualmente, si stima che l’origine di questo bacino d’acqua sotterraneo sia avvenuta all’incirca tra i 2 ed 1,5 milioni di anni fa.

Natura e Ambiente
Lo "strano" fenomeno della neve rossa che torna in Italia

In arrivo la neve rossa E' in arrivo sull'Italia la tempesta ‘Celia’. Uno scherzo? No, ‘Celia’, oltre a significare in italiano ‘burla’ o ‘scherzo’, è il nome che i meteorologi...

17 Marzo 2022
Muse, museo delle scienze di Trento
Natura e Ambiente
2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE - Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti” affronta...

07 Gennaio 2022
Natura e Ambiente
Il nuovo mega tunnel delle Isole Faroe: un’opera d’arte 190 metri sotto il livello del mare

Lo splendido arcipelago danese, composto da 18 isole vulcaniche immerse nell’Oceano Atlantico, comprende le isole Faroe costellate da una natura sconfinata. I due lembi di terra sono ricchi anche di...

22 Dicembre 2021
Natura e Ambiente
Cibi costano quanto inquinano: la nuova idea di un’azienda alimentare svedese

La tutela dell’ambiente e la riduzione della CO2 sono ormai argomenti di portata internazionale, tanto da rendere il consumatore più eco-friendly. Di conseguenza, sapendo che l’impatto climatico della produzione di...

19 Agosto 2021
Natura e Ambiente
Pioggia artificiale, dagli Emirati arriva il "Cloud seeding" per combattere la siccità

Per alleviare le torride temperature arrivate fino a 50 gradi e scongiurare improvvisi incendi, il Governo degli Emirati Arabi ha generato artificialmente intese piogge tanto da allagare alcune strade. Per...

10 Agosto 2021
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Come fare il marzapane: ingredienti e preparazione
15 Novembre 2022
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
25 Ottobre 2022
leggi tutto
Abilità e passione per l’illuminazione, dal 1963 piccole opere d’arte artigianali con Zanella Arredamenti 
30 Settembre 2022
leggi tutto
QuadriUnici - Un progetto neuronale di arte digitale
26 Settembre 2022
leggi tutto
Linea vita: cos’è e quando è obbligatoria
09 Settembre 2022
leggi tutto
Puoi cucinare con canapa o CBD?
24 Agosto 2022
leggi tutto
Weekend a Bergamo, qualche consiglio per divertirsi 
23 Agosto 2022
leggi tutto
Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
20 Agosto 2022
leggi tutto
Cantina Sociale di Avio e il suo vino, un viaggio nei sapori del Trentino
08 Agosto 2022
leggi tutto
Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d'Italia
25 Luglio 2022
leggi tutto
Upstream, un salmone unico nel suo genere
15 Luglio 2022
leggi tutto
Bolsieri: lo stile italiano delle borse in pelle da donna
06 Luglio 2022
leggi tutto
Resort Valle dell’Erica: l'angolo di paradiso ideale per tutta la famiglia
24 Giugno 2022
leggi tutto
Benessere e relax nel cuore della Maremma toscana
18 Giugno 2022
leggi tutto
I borghi più caratteristici del Trentino
12 Giugno 2022
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Per info o per pubblicare i tuoi guest post scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.


E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

close
Condividi il nostro articolo sui social