Montagna Italia
01 Gennaio 2022

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto il territorio.

Tuttavia, non sono mancate le iniziative di privati o aziende per riuscire a donare nuova vita al legname che non è stato possibile recuperare.

Nelle ultime settimane, ha iniziato a spopolare soprattutto su Instagram il bellissimo Drago di Vaia, prodotto in legno dello scultore di Asiago Marco Martalar.

Questo vero e proprio capolavoro è alto 6 metri, lungo 7 ed è formato da oltre 2000 rami: per questo ha inoltre già conquistato il primato come “scultura alata più grande d’Europa“. Questo drago vuole andare a rappresentare la rinascita dell’Alpe Cimbra di Lavarone dopo Vaia ed è situato vicino a Slaghenhaufi, nel Comune di Lavarone, alla fine di una passeggiata facilmente raggiungibile.

Un omaggio incredibile sia alla zona di Lavarone che alla voglia di rinascere, di ritornare a vivere e di dare nuova vita al legname. Vaia ha certamente distrutto moltissimo, ma questo saper dare nuovo scopo ai materiali è davvero un qualcosa di cui Marco Martalar può andare fiero. Questo Drago è davvero maestoso e ricorda moltissimo la fierezza e la forza sia della natura che di questa zona della regione.

La realizzazione del drago di Vaia si va ad inserire nel progetto “Lavarone Green Land”: ovvero un progetto che punta al valorizzare quattro sentieri della zona. I sentieri sono: il Sentiero delle leggende; il Sentiero delle sorgenti, il Sentiero 4 salti nel bosco e il Sentiero del respiro degli alberi.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Come fare il marzapane: ingredienti e preparazione
15 Novembre 2022
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
25 Ottobre 2022
leggi tutto
Abilità e passione per l’illuminazione, dal 1963 piccole opere d’arte artigianali con Zanella Arredamenti 
30 Settembre 2022
leggi tutto
QuadriUnici - Un progetto neuronale di arte digitale
26 Settembre 2022
leggi tutto
Linea vita: cos’è e quando è obbligatoria
09 Settembre 2022
leggi tutto
Puoi cucinare con canapa o CBD?
24 Agosto 2022
leggi tutto
Weekend a Bergamo, qualche consiglio per divertirsi 
23 Agosto 2022
leggi tutto
Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
20 Agosto 2022
leggi tutto
Cantina Sociale di Avio e il suo vino, un viaggio nei sapori del Trentino
08 Agosto 2022
leggi tutto
Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d'Italia
25 Luglio 2022
leggi tutto
Upstream, un salmone unico nel suo genere
15 Luglio 2022
leggi tutto
Bolsieri: lo stile italiano delle borse in pelle da donna
06 Luglio 2022
leggi tutto
Resort Valle dell’Erica: l'angolo di paradiso ideale per tutta la famiglia
24 Giugno 2022
leggi tutto
Benessere e relax nel cuore della Maremma toscana
18 Giugno 2022
leggi tutto
I borghi più caratteristici del Trentino
12 Giugno 2022
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Per info o per pubblicare i tuoi guest post scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.


E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

close
Condividi il nostro articolo sui social