Ristorazione
05 Dicembre 2019

Antica Birreria Pedavena: l’arte della birra artigianale

Dal 1921 l’Antica Birreria Pedavena è il punto di ritrovo preferito degli amanti della birra in Trentino. Si tratta di un locale grande e accogliente situato nel centro di Trento, caratterizzato da un’ampia proposta di birre artigianali di alta qualità accompagnate da pietanze ricercate e deliziose. L’Antica Birreria Pedavena è un luogo perfetto per organizzare eventi e serate in compagnia di amici e famigliari. La birra dell’Antica Birreria Pedavena si contraddistingue per il suo profumo e gusto inconfondibile.

La birra più buona del Trentino

Una delle birre più buone del Trentino la trovate all’Antica Birreria Pedavena. Gli amanti della birra artigianale non filtrata potranno inoltre degustare la Lag’s Bier disponibile in tre varianti: Lager chiara, Lager scura e la Weizen. La Lager chiara è ideale da gustare in ogni momento. È caratterizzata da un aroma puro e da un gusto rotondo.  La Lager scura è una birra dal sapore molto particolare donatogli dal malto di Monaco. La Weizen infine, viene prodotta secondo i rigidi metodi di lavorazione tedeschi. Il suo aroma rivela i tipici sentori del frumento mentre il suo gusto pieno e rotondo conquista il palato di tutti.

L’Antica Birreria Pedavena propone inoltre, a seconda della stagione, birre speciali a edizione limitata come la Lager rossa e la doppio malto. Gli amanti della birra apprezzeranno sicuramente anche la “Birra speciale di Primavera” nata dalla fusione di quattro luppoli, due dei quali di origine americana. Il suo gusto fresco e agrumato vi sorprenderà. Ricordiamo infine che le birre posso essere accompagnate da sfiziose pietanze tipiche della tradizione trentina e da ottime pizze realizzate al momento. Non mancano anche i menù appositamente studiati per i più piccoli.

La produzione della birra artigianale

La birra dell’Antica Birreria Pedavena viene prodotta secondo le rigide prescrizioni tedesche. Il malto macinato viene inserito nel miscelatore con l’acqua calda per creare il mosto. A quest’ultimo, viene aggiunto il luppolo che rappresenta da sempre l’ingrediente primario di questa ricetta tradizionale. Dopo questa fase, denominata “cotta”, il luppolo viene asportato e il mosto può passare alla fase di fermentazione. Successivamente, il mosto viene fatto maturare negli appositi tini per circa un mese, periodo durante il quale il mastro birraio controlla scrupolosamente tempi e temperature.

La qualità della birra dell’Antica Birreria Pedavena viene inoltre garantita dall’utilizzo di ingredienti freschi e naturali quali l’orzo germinato, il luppolo, il lievito e l’acqua.

immagini prese anche da http://www.birreriapedavena.com/

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
03 Aprile 2020
leggi tutto
Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
03 Aprile 2020
leggi tutto
Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
02 Aprile 2020
leggi tutto
Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
02 Aprile 2020
leggi tutto
Torino: l'evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
01 Aprile 2020
leggi tutto
Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
01 Aprile 2020
leggi tutto
Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
31 Marzo 2020
leggi tutto
Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta "adottandoli"
30 Marzo 2020
leggi tutto
Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
30 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: molto richiesti i saturimetri, a qualcuno servono davvero
25 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: L’Italia spegne i motori e i delfini tornano nei porti italiani
25 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: dalla Cina arrivano i caschi termoscanner per la polizia
24 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: 3 fasi per sanificare correttamente casa
23 Marzo 2020
leggi tutto
Cascata "rosso sangue" in Antartide, uno spettacolo della natura
23 Marzo 2020
leggi tutto
Cenare sotto il mare: “Under” il primo ristorante sott’acqua d’Europa
20 Marzo 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social