Food&Beverage
12 Dicembre 2019

Cantina Sociale di Avio e il suo vino, un viaggio nei sapori del Trentino

La bontà del clima, la grande varietà di vitigni e la comprovata bravura nella cura e nella dedizione delle uve, fanno dell’Italia una vera e propria terra d’eccellenza per quello che una volta veniva chiamo “il nettare di Bacco”. Da secoli infatti, il vino è parte essenziale della cultura eno-gastronomica e della storia italiana, tanto da attirare ogni anno milioni di appassionati e cultori da tutto il mondo.

Quasi tutta l’Italia conosce e produce il vino, ma esistono regioni e terre dove la natura regala profumi e sapori unici alle coltivazioni aiutando a creare un prodotto impareggiabile come in Trentino. Sono i climi sempre differenti, le montagne e le grandi vallate che nella regione del Trentino concorrono a far nascere vini preziosi, inimitabili ed eccezionali. In particolare nella Terra dei Forti che dal Comune di Avio, in Provincia di Trento si estende fino al Comune di Rivoli Veronese, producendo la famosa varietà “enantio”.

In questa terra, un lungo cammino fatto di passione, dedizione e orgoglio ha portato alla nascita della Cantina Sociale di Avio che, dal 1957 ha portato i primi 171 soci a crescere e diventare 500 con una produzione di 11.000 q. uva l’anno. Cantina che vinifica e commercializza “enantio” la varietà che nasce dai vitigni selvatici di queste splendide zone. L’ uva vendemmiata tardivamente segue un lungo percorso di 5 anni e passando dalle mani esperte di agronomi, cantinieri ed enologi vengono create due selezioni di “ Enantio Terra dei Forti”.

Tra le due spicca il rosso “ Enantio Terra dei Forti Riserva 2015” al palato si rivolge con persistenza mentre i tannini e la sua acidità lo rendono unico e dal sapore balsamico. I profumi di frutta e le note di spezie regalate dal lungo invecchiamento in legno grande e piccolo, lo rendono un perfetto compagno da tavola.

Le sue particolari note infatti lo rendono un vino ideale da accompagnare a pietanze dal sapore forte e deciso come i formaggi stagionati e i primi piatti arricchiti da sughi saporiti e dal forte gusto tradizionale. Sono due e coprono l’intera Terra dei Forti, sono i luoghi in cui la Cantina Sociale di Avio vinifica e crea i suoi vini: Nella splendida e suggestiva conca morenica di Caprino nella zona di Bardolino e ad Avio con attrezzature e locali rinnovate nel cuore della Vallagarina.

La zona della Terra dei Forti è meravigliosamente arricchita dal fascino montano della Lessinia e del Monte Baldo che, con il fiume Adige e i vigneti a valle, ne disegnano una perfetta cornice fino al noto Castello di Avio. Castello che, insieme al suo ristorante e alla magica atmosfera natalizia, durante il periodo invernale diventano un’ottima occasione per assaggiare e riscoprire i piatti della tradizione accompagnati dall’immancabile Enantio Terra dei Forti della Cantina Sociale di Avio, acquistabili presso il punto vendita e la sede della cantina, in Via Dante,14 ad Avio.

Qui, su prenotazione è possibile essere accompagnati nel mondo dell’uva e dei vini con una visita dei locali di lavorazione, vinificazione e la bottaia dove si curano le selezioni. La Cantina Sociale di Avio grazie alla dedizione e alla passione per l’arte della vinificazione racconta attraverso il suo vino i sapori del Trentino e della tradizione.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
03 Aprile 2020
leggi tutto
Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
03 Aprile 2020
leggi tutto
Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
02 Aprile 2020
leggi tutto
Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
02 Aprile 2020
leggi tutto
Torino: l'evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
01 Aprile 2020
leggi tutto
Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
01 Aprile 2020
leggi tutto
Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
31 Marzo 2020
leggi tutto
Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta "adottandoli"
30 Marzo 2020
leggi tutto
Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
30 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: molto richiesti i saturimetri, a qualcuno servono davvero
25 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: L’Italia spegne i motori e i delfini tornano nei porti italiani
25 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: dalla Cina arrivano i caschi termoscanner per la polizia
24 Marzo 2020
leggi tutto
Coronavirus: 3 fasi per sanificare correttamente casa
23 Marzo 2020
leggi tutto
Cascata "rosso sangue" in Antartide, uno spettacolo della natura
23 Marzo 2020
leggi tutto
Cenare sotto il mare: “Under” il primo ristorante sott’acqua d’Europa
20 Marzo 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social