Turismo enogastronomico
09 Dicembre 2019

Cantina Sociale di Trento, dove la tradizione si fonde con l’innovazione

Il Trentino è una regione famosa in tutto il mondo per i suoi vini di altissima qualità. Il clima, la natura e le materie prime genuine donate dal territorio permettono di coltivare e produrre vini apprezzati anche dai palati più sopraffini. Il luogo simbolo di questa eccellente proposta enogastronomica trentina è la Cantina Sociale di Trento, situata a pochi passi dalla città. I suoi vigneti si estendono per ben 650 ettari di terreno in zone collinari incontaminate. La Cantina Sociale di Trento viene da sempre considerata dai trentini, il cuore vinicolo della città.

La cantina

La Cantina Sociale di Trento nasce nel 1956 quando 11 agricoltori trentini si uniscono per dare vita a questa grande struttura cooperativa. Il progetto ha ottenuto un grande successo nel corso degli anni e ha permesso anche ai produttori più piccoli di affrontare il mercato vinicolo. La Cantina Sociale nasce quindi con l’intento di promuovere il territorio e di difendere il turismo enogastronomico del Trentino.
Dal 2009, i soci della Cantina Sociale hanno deciso di progettare la nuova sede all’insegna della ecosostenibilità e del rispetto per l’ambiente. Da qui, la scelta di utilizzare materiali provenienti esclusivamente dalla regione trentina e di adottare specifiche soluzioni tecnologiche all’avanguardia.
Per incrementare il risparmio energetico della Cantina Sociale di Trento, sono stati isolati diversi settori della struttura che vanno dalle fondamenta alla copertura. Questo isolamento termico ha permesso di ridurre notevolmente l’impatto energetico sul territorio.



I vini della Cantina Sociale di Trento

La Cantina Sociale di Trento si occupa della produzione di vini bianchi, rossi, rosé, vini biologici, vini ottenuti da vitigni resistenti e il famoso spumante Trentodoc.
I vini rossi della Cantina Sociale di Trento costituiscono ben il 30% della produzione e si contraddistinguono per il loro colore acceso, il profumo inebriante e il sapore avvolgente. I vini bianchi fermi della Cantina Sociale sprigionano un profumo che persiste nel tempo. Essi vengono apprezzati anche a livello internazionale e hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti grazie alla loro altissima qualità.
Il vino Rosato della Cantina Sociale di Trento è il Lagrein Kretzer. Esso dev’essere servito fresco ed è ideale per accompagnare aperitivi e pietanze leggere. Questo vino rosé si caratterizza per i suoi sentori fruttati di ciliegia e lampone.
Infine, lo spumante della Cantina Sociale di Trento è la bollicina perfetta da consumare durante le occasioni speciali. Lo spumante trentino viene prodotto con le uve di Chardonnay, accuratamente selezionate e vendemmiate nelle zone di Dell, un terreno incontaminato a 500 m di altitudine.

Turismo enogastronomico
Caseificio Val di Fiemme crea Ski – Gess in onore della 47esima marcialonga, la caciotta che sa di sport

Tra i monti del Lagorai e del Latemar, immersi nel profumo e nella purezza delle Dolomiti, da più di 50 anni la tradizione e l'arte casearia del Caseificio Val di...

13 Gennaio 2020
Food&Beverage
Cantina Sociale di Avio e il suo vino, un viaggio nei sapori del Trentino

La bontà del clima, la grande varietà di vitigni e la comprovata bravura nella cura e nella dedizione delle uve, fanno dell'Italia una vera e propria terra d'eccellenza per quello...

12 Dicembre 2019
Turismo enogastronomico
Visita dei cinque sensi alla Distilleria Marzadro: un’esperienza enogastronomica indimenticabile

Il Trentino è una regione famosa per il suo turismo enogastronomico unico al mondo. Tra i prodotti tipici del territorio occupano un posto speciale nel cuore dei trentini e dei...

07 Dicembre 2019
Turismo enogastronomico
Alla scoperta del Chianti: il tour eno-gastronomico per stimolare gusto e cultura

La sorprendente diversità paesaggistica nel cuore della Toscana attraversa in particolare le provincie di Firenze e Siena in un continuo ed immenso susseguirsi di splendidi paesaggi collinari segnati da fitti...

25 Novembre 2019
Turismo enogastronomico
L'accogliente sapore delle tradizioni altoatesine durante l'autunnale “Törggelen”

Durante le ultime giornate assolate e calde d'autunno il meraviglioso paesaggio dell'Alto Adige diventa un luogo stuzzicante e goloso offrendo ai suoi visitatori non solo ottimi vini e prelibatezze contadine,...

22 Novembre 2019
Archivi
calendar
Ultimi articoli
Negozi “ zero plastica”, un innovativo sistema di acquisto che minimizza i costi
17 Gennaio 2020
leggi tutto
The Whale: il museo a forma di coda di balena per ammirare i cetacei in libertà
16 Gennaio 2020
leggi tutto
Caseificio Val di Fiemme crea Ski – Gess in onore della 47esima marcialonga, la caciotta che sa di sport
13 Gennaio 2020
leggi tutto
My Arbor: tra lusso e relax, ideale per staccare la spina dal mondo
12 Gennaio 2020
leggi tutto
4Ocean: un bracciale per aiutare l’oceano
10 Gennaio 2020
leggi tutto
Leiden, Delft e Den Haag: per un San Valentino di completo relax e svago in Olanda
09 Gennaio 2020
leggi tutto
Chalet Tiscion, la nuova idea di vacanza esperienziale
08 Gennaio 2020
leggi tutto
Il Giappone esagera e va oltre creando una sua spiaggia da record
07 Gennaio 2020
leggi tutto
Stenil De Las Bodegas in Spagna: Il suggestivo borgo ingoiato dalle rocce
07 Gennaio 2020
leggi tutto
Hotel-Battello sul Danubio: come visitare Budapest in modo indimenticabile
03 Gennaio 2020
leggi tutto
Le pietre viaggiatrici: l’affascinante fenomeno naturale nella Death Valley
29 Dicembre 2019
leggi tutto
Baciarsi durante una videochiamata può diventare realtà grazie a Kissinger
21 Dicembre 2019
leggi tutto
Colori e outfit per Capodanno 2019
/2020
20 Dicembre 2019
leggi tutto
Pudding di Natale, una pietanza inglese che non può mancare durante le feste [ricetta]
19 Dicembre 2019
leggi tutto
L'orologio da polso che sa di natura, la sensazione di indossare un pezzo di montagna
18 Dicembre 2019
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social