Società
02 Aprile 2020

Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus

In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria.

Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare al servizio dell’Italia al fine di contenere il propagarsi del Covid-19.

Gucci insieme ad Intesa San Paolo e Facebook, ha contribuito a 2 milioni di euro: uno a sostegno dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’altro destinato alla Protezione Civile Italiana, per la creazione di nuovi posti letto in terapia intensiva. La Valentino Garavani e la Giancarlo Giammetti Foundation invece, ha donato 1 milione di euro alla divisione dedicata al Covid-19 del Policlinico Gemelli di Roma.

Intanto Armani, che nel frattempo aveva già donato 1.250.000 euro agli ospedali, ha deciso di riconvertire momentaneamente l’intera produzione di abbigliamento dei suoi stabilimenti per produrre camici monouso destinati al personale sanitario.

Alla lista dei grandi nomi si aggiunge anche Bulgari, che dopo aver fatto un’importante donazione all’ospedale Spallanzani per l’acquisto di un nuovo microscopio 3D indispensabile per la ricerca, ha deciso di produrre migliaia di flaconi di gel disinfettanti per le mani, insieme alla sua azienda partner di fragranze, per un totale di circa 6.000 pezzi al giorno e circa 200.000 al mese. Cospicue donazioni di ogni forma e genere che equivalgono ad un gesto di appoggio e sostegno destinato velocemente ad allungarsi.

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Una catapulta spaziale per inviare carichi nello spazio, dal 2022 in azione l’idea innovativa ed economica
01 Dicembre 2021
leggi tutto
Ita, tariffe aeree agevolate per alcune categorie di persone: sconti per la Sicilia fino al 30%
24 Novembre 2021
leggi tutto
Da piattaforma petrolifera ad esclusivo parco divertimenti: il progetto dell’Arabia Saudita
17 Novembre 2021
leggi tutto
Tutera city: la città invisibile che punta ad essere il primo modello di turismo oltre i confini dello spazio e del tempo
10 Novembre 2021
leggi tutto
Street art in Italia, un tour nei musei a cielo aperto del Bel Paese
03 Novembre 2021
leggi tutto
Il potenziale benefico delle piante da arredamento
27 Ottobre 2021
leggi tutto
Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
13 Ottobre 2021
leggi tutto
Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
06 Ottobre 2021
leggi tutto
In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
29 Settembre 2021
leggi tutto
Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
22 Settembre 2021
leggi tutto
La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
15 Settembre 2021
leggi tutto
Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
08 Settembre 2021
leggi tutto
Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
01 Settembre 2021
leggi tutto
L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
25 Agosto 2021
leggi tutto
Cibi costano quanto inquinano: la nuova idea di un’azienda alimentare svedese
19 Agosto 2021
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Scrivici:

Unico e Bello Magazine - Zalcom.it
P.I. 0 1 8 0 3 6 6 0 2 2 2 - Informativa Privacy - © 2021. All Rights Reserved.

E’ stata fatta un’accurata selezione dei testi e delle immagini scelte tra quelle gratuite o di pubblico dominio, ad ogni modo la redazione si impegna a rimuovere contenuti che violino il copyright altrui

Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social