Ricette
02 Aprile 2020

Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini

Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale!

ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA

Con il fritto sta bene qualsiasi cosa. Forse, è per questo che i bambini (ma non solo loro) apprezzano particolarmente gli arancini, ovvero delle palline di riso ripiene e fritte nell’olio di semi. Di questo piatto tipicamente siciliano ne esistono innumerevoli varietà.
C’è chi nel ripieno ci mette la verdura, chi il ragù, chi mozzarella e pomodoro… insomma, sono un piatto adatto a tutti i palati!
Ma cosa serve per un piatto per 4 persone?
 1. 250 g di riso
 2. Mozzarella a piacere
 3. 130g di prosciutto cotto
 4. 30 g di formaggio grattugiato
 5. 2 uova
 6. sale q.b.
 7. pangrattato
 8. olio di semi di girasole
 9. Zafferano

Il procedimento è davvero semplice: innanzitutto bisogna mettere a bollire l’acqua e cuocere il riso facendo ben attenzione a far sì che il riso assorba tutta l’acqua.
Quando il riso è ben cotto e asciutto, bisogna scolarlo per eliminare l’acqua in eccesso e metterlo in una ciotola dove mischieremo anche il formaggio grattugiato, un uovo e un bicchiere di acqua mischiata allo zafferano. Non appena tutto l’impasto sarà perfettamente amalgamato, mettere a riposo in un piatto, stendendo bene il riso.
A seguire, dovremo creare delle palline di mozzarella e prosciutto da racchiudere in palline di riso non appena questo risulterà essere abbastanza freddo.
Facendo ben attenzione a non esagerare con il riso e a creare delle palline compatte bisogna poi intingerle nel restante uovo che avremo precedentemente sbattuto insieme a pepe e sale. Fatto questo, gli arancini vanno fatti passare nel pangrattato e, per finire, fritti in padella fino a che non risultano essere perfettamente dorati.

Vanno serviti caldi o tiepidi con anche alcune salse come accompagnamento.

CAROTE DI SFOGLIA RIPIENE

Avete voglia di uno snack facile, gustoso e veloce ma non avete più idee sul come intrattenere i bimbi o semplicemente volete creare qualcosa di “instagrammabile”?
Un’idea simpatica e veloce sono senza dubbio le carote di sfoglia ripiene, un antipasto generalmente servito freddo e facile da preparare. Ecco cosa serve:
 1. 1 rotolo di pasta sfoglia
 2. 200g philadelphia
 3. Tonno o salmone in scatola

Per iniziare, bisogna accendere il forno e scaldarlo a 180°. Nel mentre, srotoliamo il rotolo di sfoglia e iniziamo a tagliare delle strisce non più larghe di 1cm, dopodiché creiamo dei coni con la carta forno e ci avvolgiamo le strisce precedentemente tagliate.
A questo punto i coni vanno informati per circa 20-30 minuti. Mentre la sfoglia è in forno andiamo a frullare il formaggio e il salmone o il tonno, aggiungiamo un pizzico di pepe e continuiamo a mischiare fino a che la crema non sarà perfettamente omogenea.
Dopo averli sfornati e fatti raffreddare, con l’aiuto di una sac à poche farciamo i coni e li impiattiamo andando a mettere qualche gambo di sedano per ricreare l’idea del verde della carota. 

UOVA PULCINI

Delle uova a pulcino ne esistono davvero tantissime varietà, ma tutte sono davvero carine e riscuotono sempre un grande successo soprattutto durante il periodo di Pasqua.
Le dosi per quattro persone prevedono:
 1. 8 uova (sode)
 2. Pepe e sale q.b.
 3. Carote e grani di pepe nero
4. Philadelphia e tonno o salmone e mayonnaise

Una volta fatte raffreddare le uova sode bisogna sgusciarle e poi tagliare a circa 2/3 dell’uovo. Svuotare i tuorli e metterli da parte.
In un frullatore o in una ciotola, mischiare i tuorli con mayonnaise, tonno, Philadelphia, pepe e sale. Mettere il composto in una sac à poche, riempire la parte più grande dell’albume e poi chiudere con il pezzo di albume restante. Per dare l’idea di un pulcino che esce dall’uovo, utilizzare due granelli di pepe come occhi e un triangolino di carota per il becco.
Un altro procedimento prevede l’utilizzo del salmone invece del tonno, e la mayonnaise non è essenziale ma aiuta a gare quel tocco di sapore in più.

Servire come antipasto, magari accompagnato dalle carote di sfoglia ripiene, per la gioia dei più piccini!

Archivi
calendar
Ultimi articoli
Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
25 Settembre 2020
leggi tutto
Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
24 Settembre 2020
leggi tutto
A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
23 Settembre 2020
leggi tutto
Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
22 Settembre 2020
leggi tutto
“Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
21 Settembre 2020
leggi tutto
L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
17 Settembre 2020
leggi tutto
Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
14 Settembre 2020
leggi tutto
Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
10 Settembre 2020
leggi tutto
Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
09 Settembre 2020
leggi tutto
In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
08 Settembre 2020
leggi tutto
Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
07 Settembre 2020
leggi tutto
La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando "il razzo più potente di sempre"
04 Settembre 2020
leggi tutto
Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
03 Settembre 2020
leggi tutto
Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
03 Settembre 2020
leggi tutto
Arriva la mascherina dotata di purificatore d’aria inossidabile
02 Settembre 2020
leggi tutto
mail instagram facebook youtube
Cookie Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta Scopri di piu
close
Condividi il nostro articolo sui social